Un manuale d’istruzioni per l’ultimo lungo sabato ovale di giugno: partite, orari e tv

Una guida e un vademecum per affrontare al meglio un’altra lunga giornata di rugby internazionale

ph. Jason O’Brien/Action Images

Inghilterra, Galles e Irlanda sono già a riposo, da domenica sera lo saranno anche tutti gli altri con le lussuosissime esclusioni di Australia e Lions che a Brisbane questo sabato daranno il via alla loro attesissima serie. Quello che ci aspetta sarà perciò un sabato un po’ meno ricco di quello scorso, ma il menu è comunque di quelli importanti. Poi, volendo, c’è la domenica con le due gare conclusive della Pacific Nations Cup (Fiji-Tonga e Giappone-USA) e le finali del Mondiale U20 in Francia… Insomma, roba da leccarsi i baffi.
Ma vediamo cosa ci attende sabato 22 in rigoroso ordine cronologico e con gli orari italiani:

 

Nuova Zelanda-Francia a New Plymouth, ore 9 e 30 con diretta tv su SkySport2
Australia-British & Irish Lions a Brisbane, ore 12 con diretta tv su SkySport2
Scozia-Italia a Pretoria, ore 14 e 15 con diretta tv su SkySport2 (pre partita dalle 13.30)
Sudafrica-Samoa a Pretoria, ore 17 e 15 con diretta tv su SkySport3
Argentina-Georgia a San Juan, ore 2 e 15

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Eddie Jones vuole Joe Marler fino al 2023

L'allenatore dell'Inghilterra vuole far desistere il pilone da qualsiasi idea di ritiro prima del prossimo Mondiale

item-thumbnail

Finn Russel – Gregor Townsend: prove di pace in corso

Il mediano d'apertura e il coach scozzese si sono riavvicinati, basterà per tornare a vestire la maglia della Nazionale?

item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones prolunga il suo contratto fino al 2023

Con un record di vittorie eccezionale, Jones si è guadagnato la conferma fino alla prossima Coppa del Mondo

item-thumbnail

World Rugby: i tour estivi restano in bilico

Lo ha chiarito Bernard Laporte, presidente della federazione francese

item-thumbnail

Scozia: Finn Russell e Gregor Townsend, prove di disgelo

L'apertura potrebbe tornare in nazionale. I rapporti col tecnico stanno migliorando

item-thumbnail

Il rugby può rinunciare ai test match di novembre?

Raelene Castle, CEO della federazione aussie, dice che si potrebbe pensare di chiudere il Super Rugby e giocare il Championship, evitando di venire in...