All Blacks, un altro semestre sabbatico: tocca a Conrad Smith

Il nazionale neozelandese si fermerà per un periodo di riposo al termine del Rugby Championship: salterà il tour in Europa

ph. Sebastiano Pessina

Il trequarti degli Hurricanes e della nazionale neozelandese terminerà il Super Rugby in corso, sarà disponibile per i test-match di giugno e per il Rugby Championship ma non ci sarà per il tour europeo di fine anno. Conradi Smith ha infatti confermato che una volta terminata la seconda edizione di quello che una volta era il Tri-Nations si prenderà un periodo di riposo. Tornerà poi a giocare per il Super Rugby 2014, a torneo già iniziato.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La formazione del Sudafrica per il secondo test con i Lions

Tre cambi nella formazione che affronterà i Lions nel secondo match della serie, due nuovi innesti anche in panchina

item-thumbnail

Lions: tre cambi nella formazione di Warren Gatland per gara 2

Le scelte dell'ex Galles, per una sfida che può già decidere la serie

item-thumbnail

Quade Cooper si unisce al raduno dell’Australia

L'apertura si unisce al gruppo di Dave Rennie, in teoria come "training player", ma sarà comunque a disposizione in caso di necessità

item-thumbnail

Warren Gatland: “Bello vedere i ragazzi rientrare così in partita. Mi aspetto un Sudafrica più forte”

Il commento dell'head coach dei Lions dopo gara 1, nelle sue colonne sul sito dei Lions

item-thumbnail

All Blacks attesi a breve in USA, per un test match estremamente remunerativo

Potrebbe allungarsi la lista degli impegni dell'anno 2021 per i 'tuttineri'

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video