Scarlets cinici, alle Zebre non basta il cuore: a Parma finisce 10-24

Nuovo ko per i bianconeri che però vengono eccessivamente puniti dai gallesi che nel secondo tempo soffre non poco

ph. Luca Sighinolfi

Facciamo così: dalla prossima volta le Zebre facciamole entrare in campo con un gap numerico nel risultato. Ad esempio un 10 a 0 per gli avversari. Perché la squadra bianconera ha dimostrato per l’ennesima volta di giocare molto meglio quando si trova ad inseguire e i giocatori sono mentalmente più leggeri. Scherzi e paradossi a parte quella con gli Scarlets è stata una “normale” partite delle Zebre 2012/2013: giocata mediamente bene, con ottimi picchi e qualche calo di tensione di troppo, con grande grinta e volontà di dimostrare che quelle zero vittorie stagionali proprio non ci stanno. Una partita che però finisce con un nuovo ko in uno stadio XXV Aprile sempre troppo vuoto.
Partono bene le Zebre e vanno in meta per prime con Van Schalkwyk. I gallesi ci mettono un po’ a prendere le misure ma prima ribaltano la situazione con i calci di Owen Williams, poi piazzano due mete che sono quelle che segnano la gara: la prima all’ultimo minuto del primo tempo e la seconda al 47′ con un bello spunto di Synman, forse lanciato da un in avanti ma capace di farsi 50-60 metri palla in mano.
E quando ti aspetti il crollo delle Zebre (si era sul 5-24) queste cominciano a macinare gioco, a spingere e a costringere gli Scarlets sulla difensiva. Trovano una bella meta con Venditti (ottima la sua prova da centro), lottano sino al fischio finale e ne avrebbero meritata almeno un’altra ma stasera diceva così. Finisce 10 a 24 per gli ospiti e con quel fastidioso amaro in bocca a cui proprio non si riesce ad abituarsi.

 

Zebre: 15 Alberto Bennettin, 14 Leonardo Sarto, 13 Matteo Pratichetti, 12 Giovanbattista Venditti, 11 Sinoti Sinoti, 10 Paolo Buso, 9 Alberto Chillon, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Mauro Bergamasco, 6 Emiliano Caffini, 5 Josh Sole, 4 Quintin Geldenhuys, 3 David Ryan, 2 Carlo Festuccia, 1 Matias Aguero.
Riserve: 16 Andrea Manici, 17 Andrea De Marchi, 18 Luciano Leibson, 19 Michael Van Vuuren, 20 Filippo Cristiano, 21 Tito Tebaldi, 22 Luciano Orquera, 23 Roberto Quartaroli.

 

Scarlets: 15 Gareth Owen, 14 Liam Williams, 13 Gareth Maule, 12 Adam Warren, 11 Andy Fenby, 10 Owen Williams, 9 Aled Davies, 8 Rob McCusker (c) 7 Johnathan Edwards, 6 Aaron Shingler, 5 Johan Synman, 4 George Earle, 3 Deacon Manu, 2 Matthew Rees, 1 Phil John.
Riserve: 16 Emyr Phillips, 17 Rhodri Jones, 18 Jacobie Adriaanse, 19 Jake Ball, 20 Sione Timani, 21 Rhodri Williams, 22 Aled Thomas, 23 Scott Williams.

 

Marcatori, per le Zebre
Mete: van Schalkwyk (13), Venditti (57)
Conversioni:
Punizioni:

 

Marcatori, per gli Scarlets
Mete: LB Williams (40), Snyman (47)
Conversioni:
Punizioni: O Williams (19, 33, 45, 53)

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Biondi: “I giocatori saranno pronti a pieno regime per la fine di settembre”

Il preparatore atletico dei multicolor ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di lavoro

23 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Maxime Mbandà “Ho provato sensazioni mai immaginate prima”

Il flanker delle Zebre e della Nazionale racconta la sua lunga esperienza con la Croce Gialla di Parma

21 Maggio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Zebre e Benetton: il punto sugli allenamenti del mese di maggio

Le due franchigie italiane proseguono nei loro programmi individualizzati

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Mattia Bellini è pronto alla ripartenza, più maturo e forte che mai

Abbiamo parlato con l'ala azzurra, rigenerata dalla pausa fozata

19 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

OnRugby relive: Southern Kings v Zebre, Pro14 ’17/’18

Rivivi il primo successo di una franchigia italiana in Sudafrica

17 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby