Italia-All Blacks, ecco il XV azzurro: otto i cambi decisi da Brunel

Mediana con Orquera e Gori, prima linea di grande esperienza, Minto e Venditti titolari. Ecco alcuni dei cambi decisi dal ct

ph. Sebastiano Pessina

La partita più attesa dell’anno e il ct della nazionale ribalta la formazione che sabato pomeriggio scenderà in campo all’Olimpico.
Tra i trequarti conservano il posto l’estremo Andrea Masi e la coppia di centri della Benetton Treviso composta da Alberto Sgarbi e Tommaso Benvenuti, mentre le prime due novità riguardano le ali con Mirco Bergamasco che – recuperato dai problemi muscolari della scorsa settimana – va a comporre il triangolo allargato insieme a Giovambattista Venditti, che torna dal primo minuto dopo essere rimasto in panchina a Brescia.
In mediana Luciano Orquera fa il proprio debutto come mediano d’apertura sotto la gestione di Jacques Brunel rilevando da Burton la maglia numero dieci mentre Edoardo Gori prende il posto di Botes a mediano di mischia, per una mediana inedita sotto la guida del tecnico francese.
Confermati in terza linea gli inamovibili capitan Parisse e Zanni, conquista un posto dal primo minuto Simone Favaro che sostituisce Barbieri. Per Parisse la sfida agli All Blacks, contro cui ha esordito diciottenne nel 2002, coincide con il cap numero novanta.
Interamente di marca trevigiana la seconda linea, dove il capitano biancoverde Antonio Pavanello parte dal primo minuto insieme a Francesco Minto, al proprio esordio assoluto in maglia azzurra.
Completa la formazione una prima linea di grandissima esperienza, con Castrogiovanni – a sua volta alla novantesima presenza – Ghiraldini e Lo Cicero che, complessivamente, portano in campo 231 caps.

In panchina sei avanti – Giazzon, Alberto De Marchi, Cittadini, Geldenhuys, Mauro Bergamasco e Barbieri – un mediano come Botes in grado di ricoprire sia lo spot di apertura che quello di numero nove e McLean.

 

La partita sarà trasmessa in diretta, a partire dalle 15, su Sky Sport 1 HD (canale 201) e su La7, grazie a un accordo fra le due emittenti. La produzione dell’evento è affidata a Sky che si avvarrà di ben 17 telecamere tutte con la qualità dell’Alta Definizione. La telecronaca, su Sky, è affidata ai “nostri” Antonio Raimondi e Vittorio Munari. La sfida di Roma sarà preceduta e seguita (dalle 14 alle 17.30) da un ampio pre e post partita dallo stadio con il commento tecnico di Andrea De Rossi e Diego Dominguez. Per chi si perdesse la diretta, segnaliamo che il match sarà trasmesso in replica alle 17.30 su Sky Sport 2 HD.

 

ITALIA

15 Andrea MASI (London Wasps, 70 caps)

14 Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 7 caps)*

13 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 21 caps)

12 Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 21 caps)

11 Mirco BERGAMASCO (Racing-Metro Paris, 87 caps)

10 Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 27 caps)

9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 14 caps)*

8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 89 caps) – capitano

7 Simone FAVARO (Benetton Treviso, 14 caps)*

6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 67 caps)

5 Francesco MINTO (Benetton Treviso, esordiente)

4 Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 11 caps)

3 Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 89 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 46 caps)

1 Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 96 caps)

 

a disposizione

16 Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 3 caps)

17 Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 3 caps)

18 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 14 caps)

19 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 31 caps)

20 Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 92 caps)

21 Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 25 caps)

22 Tobias BOTES (Benetton Treviso, 6 caps)

23 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 39 caps)

 

all. Jacques BRUNEL

 

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato” di Tirrenia

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I Cheetahs hanno annunciato l’ingresso di Franco Smith nello staff tecnico dell’Italia

Il ritorno del coach sudafricano è praticamente certo: sarà uno dei tecnici che lavorerà con Conor O'Shea dall'1 gennaio 2020

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, verso la Rugby World Cup 2019: i 39 convocati per il primo raduno a Pergine Valsugana

Conor O'Shea conferma la prima lista di giocatori scelti. Al momento però dovrà fare a meno dei giocatori che militano all'estero

14 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Luke McLean si è ritirato dal rugby

L'italo-australiano ha giocato 89 partite con la maglia della nazionale italiana tra il 2008 e il 2017

10 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: il Test Match agostano contro la Russia si disputerà a San Benedetto del Tronto

La seconda sfida di preparazione al mondiale nipponico andrà in scena nelle Marche, il 17 agosto

8 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Italia: i convocati per il primo raduno premondiale

Conor O'Shea ha scelto un gruppo che sarà formato da 44 giocatori, tra cui figura anche Leonardo Ghiraldini

2 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby, le convocazioni premondiali: una analisi

Uno sguardo alle scelte fatte da Conor O'Shea e qualche considerazione su quelle che dovrà compiere

2 maggio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale