Sei Nazioni Under 20: la formazione dell’Italia che sfida la Scozia

Il ct Massimo Brunello ha compiuto le sue ultime scelte

Sei Nazioni Under 20: la formazione dell’Italia che sfida la Scozia (Ph. Alessio Marini)

Massimo Brunello ha compiuto le sue scelte di formazione in vista della quinta giornata del Sei Nazioni Under 20 edizione 2023. Il ct degli Azzurrini ha infatti ufficializzato la line-up che domenica prossima, 19 marzo, sfiderà alle ore 15, i pari età della Scozia, in trasferta, allo Scotstoun Stadium.

Sei Nazioni Under 20: la formazione dell’Italia che sfida la Scozia

Nel XV capitanato da Giovanni Quattrini, che in prima linea, da tallonatore, farà reparto con i piloni Destiny Ugiagbe Aminu e Marcos Francesco Gallorini, il triangolo allargato vedrà François Carlo Mey tornare a vestire la maglia da estremo, con Filippo Bozzoni e Alessandro Gesi alle ali, in un reparto trequarti completato dal duo di centri costituito da Nicola Bozzo e Dewi Passarella e dalla mediana formata da Sebastiano Battara e Simone Brisighella.

Fra gli avanti invece, detto della prima linea, “sala macchine” con Alex Mattioli e Pietro Turrisi e terza linea con i flanker Carlos Berlese Lizardo e David Odiase ai lati del numero 8 Jacopo Botturi.

A disposizione infine, pronti a dare il loro contributo a partita in corso, vi saranno 5 avanti e 3 trequarti: Gasperini, Bartolini, Artuso, Pontarini e Lavorenti, oltre a Casilio, Sante ed Elettri.

Italia Under 20

15. MEY François Carlo (ASM Clermont Auvergne)
14. GESI Alessandro (2003, Livorno Rugby)
13. PASSARELLA Dewi (2003 – Benetton Rugby Treviso)
12. BOZZO Nicola (2004 – U.S. Arlequins Perpignanais)
11. BOZZONI Filippo (2003 – Rugby Calvisano)
10. BRISIGHELLA Simone (Rugby Viadana 1970)
9. BATTARA Sebastiano (2003 – Mogliano Veneto Rugby)
8. BOTTURI Jacopo (2004 – Rugby Calvisano)
7. ODIASE David (2003 – Oyonnax Rugby)
6. BERLESE LIZARDO Carlos (2003 – Ruggers Tarvisium)
5. TURRISI Pietro (2003, Racing 92 Paris)
4. MATTIOLI Alex (2003 – Rugby Colorno 1975)
3. GALLORINI Marcos Francesco (2004 – Unione Rugby Capitolina)
2. QUATTRINI Giovanni (2003 – Asd Rugby Milano) – capitano
1. AMINU Destiny Ugiagbe (2003 – Mogliano Veneto Rugby)

A disposizione:
16. GASPERINI Nicholas (2004 – Stade Français Paris)
17. BARTOLINI Riccardo (2003 – Cavalieri U.R. Prato Sesto)
18. ARTUSO Alex Valentino (2003 – Rugby Casale)
19. PONTARINI Enrico (2003 – Rugby Casale)
20. LAVORENTI Filippo (2003 – CUS Torino)
21. CASILIO Lorenzo (2004 – Rugby Paese)
22. SANTE Giovanni (2003 – Montpellier Hérault Rugby)
23. ELETTRI Lorenzo (2004 – Rugby Rovigo Delta)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia U20, Roberto Santamaria dopo il match con la Georgia: “Più cinismo per vincere questa partita”

Le parole dell'allenatore e del capitano degli Azzurrini nel post gara con i caucasici

item-thumbnail

Mondiale under 20: l’avversaria dell’Italia per il nono posto. Gli accoppiamenti delle finali

Agli Azzurrini toccherà una squadra già affrontata durante il torneo

item-thumbnail

Italia under 20, Santamaria dopo la Spagna: “Non una bella partita, ma mi fa piacere che i ragazzi non si accontentino”

Il tecnico degli Azzurrini: "Bene la vittoria, ma avremmo dovuto essere più cinici. In finale giocheremo senza la pressione della retrocessione, quest...

item-thumbnail

L’Italia U20 perde un titolare per infortunio, un altro in dubbio per la sfida alla Spagna

La gara contro la Georgia al World Rugby U20 Championship ha lasciato in eredità qualche problema fisico

item-thumbnail

Italia U20, le parole dei protagonisti dopo il match con la Georgia

Sconfitta netta per gli Azzurrini nell'ultima gara del girone. Ora arriva la Spagna per evitare il playout