SNF: L’Italia U18 inizia con una sconfitta: vince la Scozia 31-17

Cinque mete a tre per gli scozzesi, che aprono il divario nel finale di gara

Top10: il programma dei recuperi in calendario il 24 e 25 marzo Ph Sebastiano Pessina

Italia U18 battuta nella prima giornata del Six Nations Festival – ph. Sebastiano Pessina

L’Italia U18 è stata battuta dalla Scozia nella prima giornata del Six Nations Festival per 31-17, cinque mete contro tre.

Una prestazione solo a tratti positiva per i ragazzi di Roberto Santamaria, con tre marcature di pregevole fattura ma troppi palloni persi contro una squadra che non sembrava avere un maggiore quantitativo di talento, ma che ha saputo applicarsi con maggiore precisione e disciplina all’incontro.

L’Italia era andata in vantaggio nei primissimi minuti dell’incontro con il seconda linea Ferrari, per poi essere superata sul 7-5 dalla meta del mediano di mischia avversario Lock.

Gli Azzurrini ripassavano quindi in vantaggio con Nicola Bozzo, bravo a bucare la difesa in una situazione di superiorità numerica e a battere l’estremo avversario. La reazione scozzese però era immediata, e da un drive da rimessa laterale arrivava il nuovo sorpasso per il 14-12 provvisorio.

Leggi anche: Champions Cup: Garbisi e Mori giocheranno gli ottavi di finale

Proprio in chiusura di tempo un pallone perso dagli italiani veniva calciato in una zona scoperta del campo, dove Brisighella, fino a quel momento impeccabile, mancava la presa al volo regalando a Logan Jarvie la meta del 19-12 con cui le squadre sono andate al riposo.

Nella ripresa gli Azzurrini hanno provato a dare una scossa, alzando il ritmo e calciando qualche possesso in meno. Bella la marcatura di Lorenzo Elettri, capace di finalizzare alla grande un’azione corale scaturita da un bel multifase offensivo. L’imprecisione alla piazzola, però, costava il pareggio e l’Italia rimaneva a -2.

I tentativi di portarsi in avanti della squadra di Santamaria si sono infranti contro una coriacea difesa scozzese, capace di recuperare un’infinita di palloni a contatto. Da uno di questi, a 8′ dal termine, è arrivata la meta che ha chiuso la partita: pallone recuperato nei propri ventidue, contrattacco e grandissima azione del capitano scozzese McConnell, capace di rompere due placcaggi e servire l’ala Jarvie con un bellissimo passaggio lungo, regalando al compagno la doppietta di giornata.

Sotto per 24-17, l’Italia ha finito per disunirsi. L’offensiva scozzese è stata arrestata fallosamente da Giovanni Telandro, che si è visto mostrare un cartellino giallo. Sull’azione immediatamente successiva alla Scozia è bastato allargare il pallone per arrivare alla meta con il numero 11 Amena Caqusau.

L’Italia U18 tornerà in campo mercoledì 13 aprile per sfidare l’Inghilterra.

Italia: 15 Simone Brisighella, 14 Marco Scalabrin, 13 Nicola Bozzo, 12 Giacomo Valzella, 11 Lorenzo Elettri, 10 Matteo Bianco, 9 Mattia Jimenez, 8 Jacopo Botturi (C), 7 Cesare Zucconi, 6 Valerio Siciliano, 5 Tommaso Ferrari, 4 Andrea Toninelli, 3 Davide Ascari, 2 Nicholas Gasperini, 1 Francesco Gandossi
A disposizione: 16 Sam Luciano Ferrari, 17 Andrea Frattolillo, 18 Marcos Gallorini, 19 Samuele Mirenzi, 20 Vittorio Padovani, 21 Lorenzo Casilio, 22 Giovanni Cinquegrani, 23 Lorenzo Nanni, 24 Giovanni Telandro, 25 Francesco Imberti, 26 Leonardo Sodo Migliori

Marcatori Italia
Mete: Ferrari, Bozzo, Elettri
Trasformazioni: Bianco
Calci di punizione:

Scozia: 15 Jack Brown, 14 Logan Jarvie, 13 Kerr Johnston, 12 Alex Thom, 11 Amena Caqusau, 10 Luke Townsend, 9 Murdoch Lock, 8 Tom Currie, 7 Munroe Job, 6 Liam McConnell (C), 5 Alfie Maitland, 4 Euan McVie, 3 Robert Deans, 2 Elliot Young, 1 Callum Smyth
A disposizione: 16 Marcus Brogan, 17 Jerry Blyth-Lafferty, 18 Bartolomiej Brylak, 19 Ben Weir, 20 Ruaraidh Hart, 21 Sam Wallace, 22 Hector Patterson, 23 Andrew McLean, 24 Findlay Thomson, 25 John Ventisei, 26 Euan Muirhead

Marcatori Scozia
Mete: Lock, Young, Jarvie (2), Caqusau
Trasformazioni: Townsend (2)
Calci di punizione:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’Azzurro U18 Nicola Bozzo negli Espoirs del Perpignan

Dopo due anni alla Sedbergh School in Inghilterra, esperienza in Francia per il giovane centro di belle speranze

12 Agosto 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 18: i convocati per gli allenamenti congiunti con Scozia e Galles

Sono 28 gli azzurrini selezionati per il momento di confronto con i pari età delle Unions d'oltremanica

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

U20 Summer Series: la diretta streaming di Italia-Scozia

Azzurrini in campo alle 20:00 per continuare sulla scia del successo contro la Georgia

30 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Un cambio nell’Italia under 20 che sfida la Scozia

Problema fisico per il tallonatore Giovanni Quattrini, che salterà tutto il resto del torneo

30 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

L’Italia Under 19 cede 41 a 20 ai pari età inglesi nel test match di Verona

Le mete di Tani e Ruaro, oltre al piede di Teneggi, non bastano agli azzurrini per superare l'Inghilterra

23 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

Italia Under 19: la diretta streaming del test match contro l’Inghilterra

Dalle 15.00 a Verona si gioca un test match giovanile molto interessante con tanti azzurri di prospettiva in campo contro gli inglesi

23 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili