Sei Nazioni 2022: le statistiche del torneo. Lamaro e Ruzza i migliori per placcaggi totali e rimesse laterali vinte

Spiccano anche Halafihi e Ioane, l’ala è presente addirittura in tre graduatorie offensive

Sei Nazioni 2022: le statistiche del torneo. Lamaro e Ruzza i migliori per placcaggi totali e rimesse laterali vinte

Terminato il Sei Nazioni 2022 è tempo di analizzare dati e statistiche. Il sito ufficiale del torneo propone numerosi dati per le varie aree di gioco, tanto quelle offensive quanto quelle difensive.

Gli Azzurri, dal canto loro, sono presenti in molte singole graduatorie, con Michele Lamaro, Federico Ruzza, Toa Halafihi e Monti Ioane che primeggiano in alcune classifiche. Andiamo a vedere quali.

Michele Lamaro è stato il miglior placcatore assoluto del torneo. Il capitano dell’Italia ha completato 86 placcaggi in cinque partite: un dato molto rilevante, se si pensa che lo scozzese Hamish Watson, secondo in questo mini-ranking, è a quota 70 e il Anthony Jelonch, terzo, con 64; quarto Niccolò Cannone a 62.

Federico Ruzza invece è stato il giocatore che ha vinto più touche. Ben 28 per il seconda linea, quattro in più del transalpino Cameron Woki e cinque in più dell’inglese Maro Itoje, in un fondamentale dove l’Italia in passato aveva peccato di qualche imprecisione di troppo.

Toa Halafihi. Il numero 8 è stato, insieme agli inglesi Alex Dombrandt, Maro Itoje e Gregory Alldritt, uno dei riferimento assoluti del Sei Nazioni 2022 in tema di turnover vinti. Il terza linea è riuscito a completarne ben 6, in media più di uno a partita.

Infine Monti Yoane. E’ il giocatore italiano presente in ben tre “Top 5” relativamente alle statistiche riguardanti l’attacco.
L’ala della squadra di Crowley è infatti il giocatore che nel torneo ha fatto più offload, ben 9, il quarto giocatore per palloni portati (51), in una graduatoria dove i primi tre sono stati il francese Alldritt (65), lo scozzese Stuart Hogg (55) e l’irlandese (55), e il secondo per metri percorsi, 498 per la precisione, in un ranking dove al primo posto si è sistemato Stuart Hogg con 653.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: gli highlights della quarta giornata

Successo straripante dell'Inghilterra, la Francia insegue e vince in Galles senza brillare particolarmente

25 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: i risultati del quarto turno e la classifica aggiornata

Prosegue il testa a testa tra Francia e Inghilterra

24 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: un cambio dell’ultima ora nell’Italia che sfida la Scozia

Terza linea azzurra rivista a causa dell'assenza di Elisa Giordano. Entra nelle 23 Alessandra Frangipani, pronta a sfidare le scozzesi

23 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la preview della quarta giornata

Il Galles prova a sorprendere la Francia, Azzurre attese da una prova di riscatto contro la Scozia

22 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni