Munster: l’ingresso di Malakai Fekitoa porterebbe a un’illustre partenza?

Intorno alla franchigia irlandese si disegnano vari scenari di mercato

Munster: l'ingresso di Malakai Fekitoa porterebbe a un'illustre partenza?

Munster: l’ingresso di Malakai Fekitoa porterebbe a un’illustre partenza? (Massimiliano Carnabuci)

Da quando la voce del possibile arrivo di Malakai Fekitoa a Munster ha iniziato a circolare, intorno alla franchigia irlandese si stanno disegnando e ridisegnando vari scenari di mercato in vista della stagione 2022-2023.

Leggi anche, C’è Munster nel futuro di Malakai Fekitoa?

Munster: l’ingresso di Malakai Fekitoa porterebbe a un’illustre partenza?

Secondo quanto riporta rugby365.com infatti, il nome di Damian De Allende – centro internazionale, che ha collezionato 56 caps con gli Springboks – potrebbe essere quello “sacrificato” per fare spazio all’ex All Black di origine tongana.

Il contratto dell’iridato nella Rugby World Cup 2019, classe 1991, scade fra l’altro a giugno e questo non fa altro che “avvicinare” la sua partenza verso altri lidi. Alla finestra, per De Allende, ci sarebbero in questo momento formazioni della Premiership inglese, del Top14 francese e della Top League giapponese.

Tutte interessate a un giocatore che farebbe comodo e non poco a qualsiasi organico vista la grande qualità e la grande esperienza sotto tutti i punti di vista, anche perchè il centro punta dritto a far parte dell’organico del Sudafrica in vista della Rugby World Cup 2023, quella che gli Springboks vogliono vivere come “l’edizione della conferma” e del sorpasso agli All Blacks nell’albo d’oro complessivo che, in caso di vittorie, vedrebbe la Rainbow Nation arrivare a quattro vittorie iridate assolute.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle gallesi

Acquisti e cessioni delle quattro squadre che compongono lo Welsh Shield

item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle squadre irlandesi

Tutti i movimenti in entrata e uscita di Connacht, Leinster, Munster e Ulster

item-thumbnail

URC, come sta andando il mercato delle altre

Un campionato sempre più tosto, con tante stelle in arrivo

item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

URC, finale tutta sudafricana: gli Stormers battono Ulster a tempo scaduto

Sembrava fatta per la squadra di Belfast, decide una trasformazione di Manie Libbok dopo la meta di Warrick Gelant

item-thumbnail

URC, Leo Cullen: “I ragazzi sono distrutti, non siamo stati abbastanza bravi”

Il capo allenatore del Leinster riflette sulla sconfitta in semifinale contro i Bulls