Italia Under 20: la formazione per la sfida all’Irlanda “sperimentale”

Si gioca domani pomeriggio a Dublino

Italia Under 20

Italia Under 20, la formazione per la sfida contro l’Irlanda sperimentale ph. Sebastiano Pessina

Massimo Brunello, CT della selezione nazionale Under 20, ha reso ufficiale la formazione degli azzurrini per la sfida di domani pomeriggio (ore 15), all’UCD Bowl di Dublino, contro l’Irlanda ‘sperimentale’, in uno degli ultimi step prima dell’atteso Six Nations, che tornerà nella finestra di fine inverno.

Capitanato affidato a Giacomo Ferrari, avanti dell’Unione Rugby Capitolina – tra i 15 atleti in Accademia -, schierato a numero 8 per l’occasione e brillante protagonista nella scorsa edizione del Sei Nazioni di categoria. Con lui, in campo, anche diversi altri protagonisti del torneo gallese della scorsa estate, tra i quali spiccano Vintcent – in terza linea -, e Flavio Pio Vaccari all’ala.

Italia Under 20: la formazione per la sfida all’Irlanda “sperimentale”
15 Francois Carlo MEY (HBS Colorno)
14 Flavio Pio VACCARI (Rugby Transvecta Calvisano)
13 Dewi PASSARELLA (Ruggers Tarvisium)
12 Arturo FUSARI (Fiamme Oro Rugby)
11 Filippo LAZZARIN (Petrarca Rugby)

10 Nicolò TENEGGI (Valorugby Emilia)
9 Gianluca TOMASELLI (Fiamme Oro Rugby)

8 Giacomo FERRARI – CAP (Unione Rugby Capitolina)
7 Ross Michael VINTCENT (Accademia Nazionale Ivan Francescato)
6 David ODIASE (HBS Colorno)
5 Riccardo ANDREOLI (FEMI-CZ Rovigo)
4 Alessandro ORTOMBINA (Valorugby Emilia)
3 Riccardo GENOVESE (Cus Torino)
2 Lapo FRANGINI (U.S Firenze Rugby)
1 Luca RIZZOLI (Unione Rugby Capitolina)

A disposizione:
16 Riccardo BARTOLINI (Florentia Rugby)
17 Valerio BIZZOTTO (Rugby Bassano 1976)
18 Matteo BERNARDINELLO (Petrarca Rugby)
19 Filippo MARCHETTI (Rugby Bassano 1976)
20 Tommaso SCRAMONCIN (Petrarca Rugby)
21 Giovanni CENEDESE (Villorba Rugby)

22 Sebastiano BATTARA (Federazione Italiana Rugby)
23 Giovanni SANTE (Mogliano Rugby 1969)
24 Paul Marie FORONCELLI (Rangers Vicenza)

Leggi anche: il palinsesto ovale del weekend, in tv e streaming

“Domani andiamo ad affrontare un avversario sicuramente ostico, una selezione sperimentale che al pari della nostra sta lavorando a definire il gruppo chiamato poi a scendere in campo nel Sei Nazioni. Da settembre ad oggi è stato monitorato un numero importante di giocatori, e questo test contro l’Irlanda ci darà ulteriori indicazioni rispetto al lavoro e alle valutazioni fatte. Il clima nel gruppo è ottimo, c’è consapevolezza del livello di questo impegno, ed in prospettiva delle aspettative che riguardano la nostra partecipazione al Torneo, che tutti noi vogliamo onorare al massimo”, ha commentato il CT Massimo Brunello ai canali stampa ufficiali della FIR.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’Italia A sfiderà i Barcelona Diables il 18 giugno

I fondi raccolti in seguito all'organizzazione del match saranno devoluti in sostegno alla popolazione ucraina

item-thumbnail

L’Italia A giocherà contro una selezione della Currie Cup scelta dai tifosi

La scelta dei migliori giocatori, contro cui è in programma il match del 2 luglio, avverrà tramite voto popolare

item-thumbnail

Italia U20: 31 convocati per preparare le Summer Series

Gli Azzurrini ospiti del torneo che vedrà ai nastri di partenza le squadre del Sei Nazioni di categoria, più Sudafrica e Georgia

item-thumbnail

Italia: ufficializzato il calendario di nazionale A ed Emergenti

In campo in estate le due selezioni, avversari Olanda, Namibia e una selezione sudafricana

item-thumbnail

Italia, il giugno di fuoco delle selezioni azzurre

Si prospetta un inizio di estate con Emergenti e Italia A in campo per quattro gare

item-thumbnail

Italia-Inghilterra under 20: squalificato il medico che ignorò la concussion di Bailey

Il dottor Nigel Rayner è stato squalificato per 4 settimane, ma ne sconterà una sola