Irlanda e All Blacks: grossi problemi verso le sfide ad Argentina e Francia

Mediana tutta da ricostruire per i verdi, mentre a Parigi la Nuova Zelanda con ogni probabilità sarà senza il suo numero 10 titolare

Test Match: Galles-All Blacks 16-54. Neozelandesi straripanti a Cardiff

Irlanda e All Blacks: grossi problemi verso le sfide ad Argentina e Francia. PH Sebastiano Pessina

Arrivate all’ultimo test match internazionale della loro stagione, tante squadre devono fare i conti con problemi di natura fisica: tra queste ci sono Irlanda e All Blacks, che verso i match di sabato contro Argentina e Francia dovranno mischiare le carte. Partendo dalla Nuova Zelanda, desta preoccupazione la situazione di Beauden Barrett. Il formidabile mediano d’apertura con molte probabilità non sarà della gara a Parigi visto che ha fallito il protocollo HIA per una concussion rimediata nel match di Dublino.

Leggi anche: Sexton out un mese e mezzo, assenze importanti anche nell’Inghilterra

John Plumtree, dello staff All Blacks, ha detto: “Beauden Barrett praticamente non si è allenato, ha fatto solo qualche corsetta ma nulla più. Non ha ancora superato i protocolli per la concussion ed è in forte dubbio, contando che giovedì sarà il nostro ultimo giorno di allenamenti”. Scalda i motori quindi Richie Mo’unga, che potrebbe trovarsi a lavorare in mediana assieme ad Aaron Smith. Il numero 9 titolare dei tutti neri rappresenta sicuramente un’opzione, anche se ormai da diverse settimane non scende più in campo con gli All Blacks visto che è rimasto in Nuova Zelanda per stare vicino alla famiglia.

Leggi anche: Autumn Nations Series, le dirette del quarto weekend di gioco

A proposito di mediani di mischia, sicuramente nell’Irlanda mancherà Jamison Gibson-Park. Dopo Sexton quindi i verdi dovranno fare a meno anche del loro equiparato neozelandese e ricostruire interamente la loro mediana. Un problema alla coscia gli impedirà di scendere in campo contro i Pumas, tant’è che al suo posto è già stato convocato Luke McGrath, anche lui giocatore di Leinster.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit del Giappone, prossimo avversario dell’Italia

Protagonisti e stato dell'arte della nazionale nipponica che ospita gli Azzurri

item-thumbnail

Summer Series: la preview di Sudafrica-Portogallo

A Bloemfontein Springboks e Lobos giocheranno un match storico. Arbitra Holly Davidson

item-thumbnail

Summer Series: il Galles batte i Queensland Reds 36-35

A Brisbane i dragoni conquistano la prima vittoria del 2024

item-thumbnail

Summer Series: Australia sulle montagne russe, ma alla fine supera la Georgia

I Wallabies centrano la terza vittoria su tre, ma han rischiato di fare la frittata!