Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

Kieran Crowley sta valutando l’opzione in vista dei Test Match di novembre

Italia: un cambio di capitano all'orizzonte?

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte? (Ph. Sebastiano Pessina)

E se l’Italia cambiasse capitano? Il tema del leader è uno di quelli che in questo momento in tutta Ovalia è di grande discussione e anche la formazione azzurra non viene esclusa da questo argomento.

Dagli All Blacks con Sam Cane, alla Francia dell’assente Charles Ollivon, passando per l’Inghilterra e il molto spesso criticato Owen Farrell, forse solo il Galles con Alun Wyn Jones in questo momento vive una situazione chiara e definita.

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

La scintilla è partita dalle dichiarazioni di Michele Lamaro in un’intervista alla Gazzetta dello Sport dove, il terza linea del Benetton, che nel suo club divide i gradi di capitano con Dewaldt Duvenage, ha detto: “Se succederà davvero – riferendosi all’eventuale nomina – raggiungerò un grande traguardo. Sarebbe un motivo di orgoglio. Nel caso rimarrò il Michele di sempre, animato dalla passione che mi accompagna da quando ho cominciato a giocare. A Treviso in queste settimane, mi sono accorto che il ruolo non comporta grandi cambiamenti. Quel che è diverso è che i compagni ti osservano, ti prendono come riferimento e cosi ogni eventuale errore non passa inosservato”.

Un po’ di ordine

Al momento la notizia non è ufficiale. In data 19 ottobre 2021 il capitano in carica della nazionale è ancora Luca Bigi, ma secondo quanto appreso da Onrugby la valutazione fra Kieran Crowley e il suo staff è assolutamente in corso ed entro domenica, giorno di inizio del raduno a Verona, dovrebbe arrivare una decisione in merito, tenendo anche conto che il 26 ottobre ci sarà una conferenza stampa internazionale di presentazione dei Test Match di novembre dove a parlare saranno lo stesso head coach e il capitano della nazionale italiana.

Se dovesse esserci questo “cambio della guardia” a livello di capitani, la “fascia” tornerebbe in terza linea quindi, in un’alternanza che continuerebbe tra flanker/numeri 8 (Parisse) e tallonatori (Ghiraldini).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale