Disastro Argentina: sei giocatori infrangono le leggi australiane e non potranno giocare sabato

Un viaggio di pochi chilometri costa carissimo ad alcuni Pumas, innescando la rabbia di Sanzaar e grandi problemi logistici

Pablo Matera ha raccontato la sua versione dei fatti sui tweet razzisti - Ph. Sebastiano Pessina

Disastro Argentina: sei giocatori infrangono le leggi australiane e non potranno giocare sabato – Ph. Sebastiano Pessina

È un momento decisamente complicato quello che sta vivendo l’Argentina, a secco di risultati nel Rugby Championship (0 punti conquistati, senza bonus) e alle prese con una grana di non poco conto verso l’ultima partita del torneo contro l’Australia. Mario Ledesma infatti dovrà fare a meno di sei giocatori, e non gli ultimi della pista, per un viaggio di troppo.

Leggi anche: Argentina, il “caso scottante” della foto senza capitano con le scuse di Sanzaar

Andando con ordine, mercoledì un gruppo composto da sei giocatori e due membri dello staff, è andato per un “health retreat” (recupero) a Byron Bay. Ecco, il problema sta nel fatto che Gold Coast, dove si giocherà il match, è nello stato del Queensland mentre Byron Bay anche se per pochi chilometri si trova nel New South Wales. Cercando di tornare dalla squadra, il gruppo è stato bloccato al confine nella serata di mercoledì e il passaggio da uno stato all’altro vietato per motivi sanitari. Secondo le dure regole australiane infatti si può andare da uno stato all’altro solo per motivi medici o lavorativi essenziali, e il viaggio dei Pumas non ricadeva in queste categorie.

Effetto? Sabato non ci saranno Pablo Matera, Joaquin Diaz Bonilla, Felipe Ezcurra, Sebastian Cancelliere, Santiago Medrano e Santiago Socino. I giocatori sono rimasti in albergo, fuori dal Queensland, e il loro Championship è già finito.

Durissime le parole degli organizzatori di Sanzaar: “Questo viaggio è stata una violazione diretta delle leggi del Queensland e del piano di sicurezza sanitaria che abbiamo organizzato. Le regole in vigore erano molto chiare a tutti, l’obiettivo è garantire il massimo della sicurezza e non ci possono essere eccezioni”.

Leggi anche: La classifica del Rugby Championship 2021

La UAR ha preso atto della cosa e vuole prima di tutto fare luce sull’accaduto. Mario Ledesma dovrà quindi selezionare i 23 giocatori dal gruppo che gli è rimasto a disposizione, composto comunque da 44 giocatori, prima di partire dall’Australia.

Anche questo passaggio non è semplice, perché sulla carta l’Argentina decollerà da Brisbane domenica. Sarà al completo? Difficile a dirsi, visto che ai giocatori rimasti nel NSW potrebbe essere vietato l’accesso nello stato del nord-ovest, quindi per loro si prefigurerebbe una partenza da Sydney.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Il Giappone dovrebbe far parte del Rugby Championship”

Il terza linea Ben Gunter non ha dubbi sul livello raggiunto dalla squadra orientale, ormai pronta per sfidare le grandi dell'Emisfero Sud

26 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship