Europei di beach rugby: l’Italia chiude al secondo posto

Migliorata l’edizione 2019, che vide l’Italia sul gradino più basso: azzurri che si arrendono solo ai padroni di casa della Russia

Europei di beach rugby: i convocati dell'Italia

Europei di beach rugby: i convocati dell’Italia ph. FIR

Gli azzurri del beach rugby tornano da Mosca con un importante secondo posto ai campionati europei di beach rugby. Dopo i tre successi su tre uscite nella fase a gironi, gli azzurri hanno aperto il loro tabellone a eliminazione diretta sfidando nei quarti la Turchia: gara saldamente nelle mani dell’Italia che mette una ipoteca sul match realizzando 6 mete nella prima frazione di gioco con Brui (2), Di Giammarco, Mazzi e Romano (2). Nella ripresa Brui e Mazzi trovano la tripletta personale con Prati e Lo Sasso che chiudono la partita. 11-1 il finale.
Semifinale molto fisica con l’Italia padrona del gioco che supera 5-2 la Romania con le mete di Duca, Mazzi e Brui nel primo tempo e di Bitetti e ancora Mazzi nel secondo tempo.

All’ultimo atto l’Italia ha trovato i padroni di casa della Russia, capaci di imporsi per 4-3 con gli Azzurri che non sono riusciti a sfruttare l’ultimo possesso del match per agguantare il pareggio. Le mete dell’Italia nella finale sono state realizzate da Romano, Farina – nel primo tempo – e di Duca nella ripresa per il momentaneo 3-3.

“Contro Turchia e Romania siamo riusciti a ottenere due risultati importanti riuscendo a crescere partita per partita. Contro la Russia abbiamo dato il massimo ma loro sono riusciti a sfruttare tutte le occasioni a disposizione. C’è rammarico per la finale ma complessivamente abbiamo disputato un ottimo torneo mostrando la nostra competitività. Puntiamo a crescere ulteriormente e a ottenere risultati importanti” ha dichiarato Enrico Gottardo, allenatore della Nazionale Italiana Beach Rugby.

Leggi anche: World Rugby Ranking: scossa nella classifica mondiale

I risultati domenicali

quarto di finale: Italia-Turchia 11-1
semifinale: Italia-Romania 4-2
finale: Russia-Italia 4-3 (clicca qui per rivedere la finale)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Manuela Furlan dopo Italia-Spagna: «Questo gruppo merita di andare in Nuova Zelanda»

Mentre si gioca Irlanda-Scozia, decisiva anche per il destino delle azzurre, la capitana Manuela Furlan insieme ad Andrea di Giandomenico fa un bilanc...

25 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Qualificazione mondiali: l’Italia vince col bonus, Spagna battuta 34-10

Le azzurre fanno 5 punti e conquistano - almeno - il secondo posto. Adesso tocca all'Irlanda

25 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia o Spagna, dentro o fuori: le azzurre si giocano il Mondiale

Le azzurre si giocano il mondiale contro una squadra che ha sorpreso ma allo stesso tempo ha mostrato dei punti deboli, che bisognerà sfruttare

25 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italdonne: Di Giandomenico verso la Spagna: «Col nostro gioco possiamo metterle in difficoltà»

L'head coach dell'Italia, insieme a Manuela Furlan, racconta l'avvicinamento al match decisivo contro la Spagna e spiega i due cambi nella formazione ...

24 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La formazione dell’Italia per la sfida alla Spagna – Qualificazione Mondiale

Due cambi nel XV di partenza rispetto alla sfida contro l'Irlanda

24 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile