Paul Gustard è tornato a parlare degli Harlequins

Il tecnico inglese ora però si sente proiettato al 100% sull’avventura col Benetton Rugby

Paul Gustard è tornato a parlare degli Harlequins (Photo by THIERRY ZOCCOLAN / AFP)

Dopo sette mesi di silenzio e il passaggio nello staff tecnico del Benetton Rugby, Paul Gustard – esperto tecnico, specialista della difesa – è torna a parlare della sua vita agli Harlequins. Ecco cosa è venuto fuori dalle sue parole

Paul Gustard è tornato a parlare degli Harlequins

“All’inizio ho pensato molto alla scelta, se andare o non andare, poi mi sono detto – ha rivelato a Rugbypass – che se fossi rimasto con un piede nel passato non sarei mai potuto andare avanti. Quando si lascia un lavoro, un posto, una squadra ci sono sempre due facce di una medaglia: quella delle cose positive che hai fatto e quella delle cose negative. In questo momento non sento il bisogno di dire nulla circa quest’ultimo aspetto: il mio curriculum parla per me. Sono felice invece per lo staff degli Harlequins, in particolare per Gareth Tong, il responsabile della preparazione atletica”.

Poi ha continuato: “I giocatori? Di loro non posso dimenticarmi, quando ci lavori insieme due o tre stagioni te li porti dentro perché sai quanto ci mettono per arrivare a determinati standard che rendano felici tutti, in primis loro ma anche i tifosi che seguono il club. Nel corso del tempo so che ci sono state alcune cose che sono andate bene ed altre che sono andate meno bene, ma ora ho cambiato orizzonte: penso a quello che mi attende col Benetton”.

Leggi anche, La filosofia di Paul Gustard: “Se chiedi a un giocatore di lavorare duro, tu devi fare lo stesso”

Infine sull’Italia: “L’avventura nello United Rugby Championship mi mette addosso entusiasmo. Ci confronteremo con corazzate del calibro di Leinster e Munster, senza dimenticare le formazioni sudafricane. Partiamo dalla base della vittoria nella Rainbow Cup e da li dovremo costruire molto che ci possa tornare utile anche nella stagione che sta per iniziare: giocheremo con slancio e al massimo delle nostre potenzialità”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: i Wasps sono nei guai?

Il club non ha saldato il proprio debito di 35 milioni di sterline con gli investitori

12 Agosto 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Eddie Jones se la prende con le scuole: “Formano ragazzi deboli caratterialmente”

Il c.t. della Nazionale inglese è intervenuto sul tema della formazione dei giovani, a suo dire poco efficiente

8 Agosto 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Nuovo contratto e ritorno in campo per Jake Polledri

Sembra davvero essere finito l'incubo del terza linea azzurro, pronto a rientrare dopo quasi due anni di stop

28 Luglio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Shock Gloucester: Ed Slater ha la SLA, subito avviata una raccolta fondi

La terribile diagnosi: Sclerosi Laterale Amiotrofica

23 Luglio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il calendario della Premiership 2022-2023

Si comincia il prossimo 9 settembre: tutti a caccia dei Leicester Tigers

19 Luglio 2022 Emisfero Nord / Premiership