Rainbow Cup: la situazione (dei Leoni) dopo il quarto turno

A due giornate (monche) dalla fine della stagione regolare

Rainbow Cup, il punto della situazione

Rainbow Cup, il punto della situazione ph. Ettore Griffoni

Andata in archivio, nel weekend, la quarta giornata della Rainbow Cup, con due sole giornate (monche) al termine della stagione regolare della competizione è possibile avere un quadro oltremodo chiaro sulla situazione dei Leoni in ottica accesso alla finale. (che si terrà proprio a Treviso, sabato 19 giugno).

Leggi anche: L’Olanda sconfigge il Belgio e scrive la storia, volando nel REC

Grazie al successo su Connacht, il Benetton Rugby ha consolidato la prima piazza in graduatoria, salendo a quota 18 punti e tagliando fuori aritmeticamente dalla corsa all’atto conclusivo (che vedrà opporsi la miglior europea alla miglior squadra del torneo parallelo di Rainbow Cup sudafricano, attualmente i Bulls) diverse compagini.

Premessa: in caso di vittoria contro gli Ospreys, a Swansea, tra un paio di settimane, i leoni chiuderebbero il discorso, senza dover dipendere da risultati altrui. In caso contrario, invece, sono solo 4 le franchigie che – a 80’/160′ dalla fine – possono ancora provare a raggiungere e/o superare i Leoni.

Si tratta delle due più vicine inseguitrici Munster e Glasgow, entrambe vittoriose nel weekend – venerdì gli irlandesi contro Cardiff, sabato gli scozzesi in casa dei Dragons -, entrambe a quota 15 punti e con ancora una sola gara da giocare (contro Leinster nel quinto turno i Warriors, in casa delle Zebre, nel sesto, la Red Army). E del duo Ospreys-Leinster, rispettivamente a quota 10 e 9 punti, ma con ancora due gare da disputare (trasferta a Connacht e duello casalingo con i leoni, per i gallesi, trasferta a Glasgow e sfida con i Dragons per i ragazzi di Cullen).

Che cosa ci aspetta nel quinto turno?
Con i Leoni (e Munster) a riposo, la sfida di Galway tra Connacht e Ospreys dirà se i gallesi potranno essere della contesa per la finale anche negli ultimi 80′ della stagione, mentre a Glasgow, la sfida tra Warriors – che potrebbe prendere la leadership della graduatoria in caso di vittoria – e Leinster sancirà quale tra le due sarà definitivamente eliminata dalla suddetta battaglia.

Nota relativa ad una eventualità non così remota
In caso di arrivo a pari punti,
per determinare chi chiude davanti, si prenderanno in considerazione, nel seguente ordine, numero di gare vinte, differenza punti, numero di mete segnate e numero di punti segnati. Come sono messi i team in questione per quanto concerne la differenza punti? Benetton (+47), Munster (+52), Glasgow (-1), Ospreys (+22), Leinster (+9)

I risultati del quarto turno

Munster-Cardiff Blues 31-27
Benetton-Connacht 20-12
Dragons-Glasgow Warriors 16-27

La classifica (gare giocate)

Benetton Rugby 18 (4)
Munster 15 (4)
Glasgow Warriors 15 (4)
Ospreys 10 (3)
Blues 10 (4)
Scarlets 10 (4)
Leinster 9 (3)
Connacht 9 (4)
Dragons 7 (4)
Edimburgo 5 (3)
Zebre 3 (3)
Ulster 3 (4)

Il quinto turno
Connacht-Ospreys
Glasgow Warriors-Leinster
Edinburgh-Ulster
Cardiff Blues -Zebre

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: nel 2023/24 un bilancio da 14 milioni, numeri da record destinati ad aumentare

Il bilancio consuntivo del club trevigiano evidenzia una crescita esponenziale sul piano organizzativo e finanziario

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Zebre Parma: programmata un’amichevole estiva il 22 agosto

I ducali preparano la nuova stagione di URC con una seconda amichevole di livello