Tante novità di mercato importanti tra le squadre del Pro14

Edimburgo rinnova con un’ala della Scozia, mentre è da scrivere il futuro del forte seconda linea gallese Jake Ball. Chris Fusaro si ritira

Tante novità di mercato importanti tra le squadre del Pro14 (Ph. Sebastiano Pessina)

Tante novità di mercato importanti tra le squadre del Pro14 (Ph. Sebastiano Pessina)

Non sono solo le due franchigie italiane a muoversi in chiave mercato per la prossima stagione, ma diverse formazioni del Pro14 stanno gettando le base per il campionato 2021/22. Tra rinnovi e addii al rugby serve dunque fare un po’ di ordine partendo da Edimburgo, squadra che ha annunciato il rinnovo di Darcy Graham. L’ala 23enne, nel giro della nazionale scozzese (con 9 mete in 19 presenze) non si muoverà dalla capitale dopo aver firmato un rinnovo per le prossime stagioni. Graham ha detto: “Per me è un sogno poter continuare a giocare qui, non vorrei essere da nessun’altra parte”.

Leggi anche: Gli ultimi rinnovi di contratto nelle file del Benetton Rugby

Attenzione alla situazione degli Scarlets, che potrebbero andare di fronte a una piccola rivoluzione. Questo perché, al netto del rinnovo di contratto del centro Steff Hughes, sono stati annunciate diverse partenze al termine della Rainbow Cup. Non giocheranno più a Llanelli Jake Ball, Werner Kruger, Paul Asquith, Uzair Cassiem, Dylan Evans, Ed Kennedy, Tom Phillips, Jac Morgan, Osian Knott, Pieter Scholtz, Joe Miles e Will Homer. Fanno notizia soprattutto i movimenti di Ball, Asquith e Cassiem, elementi con esperienza internazionale.

Ci sono poi da segnalare due ritiri: quello più importante porta a Chris Fusaro, flanker di Glasgow che ha giocato 183 partite per i Warrios. Per il 31enne ci sono anche 4 presenze internazionali con la Scozia, e queste parole: “I tanti anni passati qui sono pieni di bei ricordi ed è difficile esprimere a parole la gratitudine che ho per i Glasgow Warriors”. Il 26enne tallonatore degli Ospreys Scott Otten invece chiude la carriera con effetto immediato per via di problemi fisici, la stessa causa che porta l’estremo di Connacht Stephen Fitzgerald a dire addio al rugby giocato al termine della stagione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Hame Faiva: “Finalmente rientro in campo”

Il tallonatore, convocato anche con la Nazionale "A", sta per chiudere il suo lungo stop dovuto all'infortunio al ginocchio

item-thumbnail

Benetton e Zebre: una giornata tra ombre e luci

Uno sguardo al weekend delle italiane, che hanno raccolto meno di quanto avrebbero potuto ottenere

18 Ottobre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Benetton, Negri e Menoncello post-partita: «Delusi, ma il gruppo ha carattere»

Le parole di due protagonisti del match contro gli Ospreys

item-thumbnail

URC: i risultati della quarta giornata. Ulster in testa, il Benetton resta in zona playoff

Le irlandesi allungano ancora, Edimburgo vince tra le polemiche e il Benetton resta attaccato alla zona playoff

17 Ottobre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.