Jean de Villiers: i Lions sono favoriti nella serie contro il Sudafrica

L’ex capitano Springboks teme che la lunga inattività internazionale possa costare cara ai Campioni del Mondo contro i britannici

Jean de Villiers ha vestito per 109 volte la maglia del Sudafrica ph. Sebastiano Pessina

Jean de Villiers ha vestito per 109 volte la maglia del Sudafrica ph. Sebastiano Pessina

Jean de Villiers è stato uno dei simboli degli Springboks, di cui ha vestito la maglia 109 volte in test match ufficiali e ne ha anche ricoperto il capitanato, oltre che offrire prestazioni di livello per tanti anni. L’ex centro sudafricano, a pochi giorni dall’ufficialità che il Tour 2021 dei Lions si farà, è stato intervistato da Sky Sports britannico e ha fatto il punto della situazione a quattro mesi di distanza dall’inizio dei tre test match: “Penso che i Lions saranno avvantaggiati, e la chiave di lettura è abbastanza semplice: i loro giocatori sono reduci da un Sei Nazioni fantastico con partite tirate e combattute, mentre i nostri sono dovuti rimanere sul divano, senza poter giocare con la Nazionale”. De Villiers sottolinea come ormai siano passati 17 mesi dall’ultima partita del Sudafrica (il successo Mondiale sull’Inghilterra nel 2019).

Leggi anche: Il calendario completo (a oggi) del Tour dei Lions in Sudafrica

“Siamo sfavoriti, ma sono sicuro che Rassie Erasmus e Jacques Nienaber metteranno insieme tutti i pezzi del puzzle per ottenere la miglior versione del Sudafrica possibile. Non è possibile cambiare quello che è successo negli ultimi mesi, dove la squadra non ha mai giocato, ma sicuramente si può lavorare a livello di preparazione per farsi trovare meno impreparati”.

Jean de Villiers sa cosa voglia dire combattere contro i Lions, visto che è stato protagonista nella serie che i Boks hanno vinto 2-1 nel 2009: “Quello è stato un anno speciale con anche il successo nel Tri Nations. La serie coi Lions è stata uno degli apici della mia carriera, ed è stata anche l’ultima che i britannici hanno perso. Per i giocatori sudafricani sarà un’esperienza straordinaria, molti di loro hanno scelto di rimanere nel paese o di andare avanti a giocare perché sanno quanto unica sarebbe una presenza in quei tre test-match”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sevens Series: che delusione le Fiji, doppietta per Sudafrica e Australia a Dubai

Male i campioni olimpici, solo noni. Sono di nuovo il Sudafrica (maschile) e l'Australia (femminile) a portare a casa l'oro nella seconda tappa delle ...

5 Dicembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Le Sevens World Series 2022 fanno il bis a Dubai questo weekend

Le World Series di rugby Sevens fanno il bis a Dubai questo weekend, dopo la tappa inaugurale che ha visto vincere il Sudafrica maschile e l’Australia...

30 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens World Series 2022, primo oro a Sudafrica e Australia

Si è disputata la prima tappa del circuito più prestigioso di rugby a sette mondiale; assente la Nuova Zelanda.

28 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

World Rugby: rivisto il sistema di scelta della sede per il Mondiale 2027, con l’Australia indicata come migliore opzione

Discorso analogo, sul fronte femminile, per la (caldeggiata) scelta dell'Inghilterra nel 2025

25 Novembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby cambia la regola sull’eleggibilità nel rugby internazionale

La cosa riguarda il possibile cambio di "casacca" di giocatori che hanno già all'attivo dei caps

24 Novembre 2021 Rugby Mondiale