Zebre Rugby: arriva il samoano Potu Junior Leavasa

La franchigia ducale mette sotto contratto un nuovo avanti proveniente dalla Mitre10 Cup con una buona esperienza internazionale

Il nuovo acquisto delle Zebre Potu Leavasa. PH Zebre Rugby Club

Il nuovo acquisto delle Zebre Potu Leavasa. PH Zebre Rugby Club

Colpo di mercato delle Zebre, che fino al termine della stagione si assicurano le prestazioni di Potu Junior Leavasa, 25enne samoano proveniente da Counties Manukau. Il potente avanti, che può giocare in seconda e terza linea, ha disputato otto partite con una meta segnata nell’ultima edizione della Mitre 10 Cup, e ora potrà dare il suo apporto alle Zebre, che a breve avranno diversi elementi chiave impegnati con gli azzurri al Sei Nazioni.

Leggi anche: Andrea Moretti analizza la situazione delle Zebre dopo il secondo successo sul Benetton

Nato il 10 gennaio 1996 a Moto’otua (Samoa), il nuovo acquisto delle Zebre Potu Leavasa è cresciuto ad Auckland dove ha iniziato a giocare a rugby. Nel 2015 si è spostato in Australia ed è stato inserito nell’academy dei Rebels, quindi dopo un passaggio in Inghilterra con Southend Saxons è tornato nel paese dei canguri per militare nei Warringah Rugby. Nella passata stagione è stato il vice-capitano degli Austin Gilgronis nella Major League. Conclusa la sua esperienza nel campionato di prima divisione statunitense, il 25enne ha quindi fatto il suo esordio nella Mitre 10 Cup fino al suo ingresso nell’organico delle Zebre Rugby.

“Potu Junior Leavasa darà peso e centimetri al pacchetto degli avanti – dichiara il team manager dello Zebre Rugby Club Andrea De Rossi –. Gioca indifferentemente seconda e terza linea e abbiamo avuto molti feedback positivi su di lui che ha subito accettato nostra offerta, rendendosi disponibile dalla Nuova Zelanda per delle call con lo staff per conoscere e capire i nostri sistemi di gioco e le varie chiamate in rimessa laterale. Sono certo che darà un contributo positivo da qui alla fine dell’anno”.

Guarda gli highlights di Potu Leavasa nella Major League Rugby:

Queste le parole del nuovo acquisto delle Zebre Potu Junior Leavasa: “Giocare a rugby è una bella opportunità e l’idea di poterlo fare con le Zebre mi entusiasmava molto! Le Zebre sono un club dalla storia recente che sta cercando di lasciare il segno nel Guinness PRO14, un torneo molto seguito, ricco di squadre competitive e di giocatori di rilievo internazionale che non vedo l’ora di affrontare. Sono davvero onorato di essere stato preso in squadra e adesso sono concentrando nel dare tutto me stesso per contribuire alla crescita del club”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: la situazione degli infortunati, in vista della Rainbow Cup

Chi torna, chi è in dubbio e chi rivedremo la prossima stagione agonistica

13 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Mick Kearney: “Non vediamo l’ora di giocare la Rainbow Cup”

Il seconda linea irlandese racconta le sue sensazioni dopo l'uscita in Challenge ma nel mezzo di una stagione di grande crescita per i ducali

8 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Filosofia mai cambiata. Gli allenatori hanno riconosciuto il lavoro svolto in questi mesi a Parma”

L'head coach ducale ha affrontato diversi temi in una lunga intervista su OnRugby, dopo aver ottenuto il titolo di allenatore dell'anno in Pro14

7 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Andrea Dalledonne lascia le Zebre dopo quattro anni

L’Amministratore Unico ha comunicato alla FIR la sua volontà di terminare entro giugno 2021 il proprio incarico con i ducali

6 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights della battaglia tra Zebre e Bath

Lo show di Pierre Bruno, lo strapotere in chiusa degli inglesi e tanto altro

3 Aprile 2021 Foto e video