Zebre-Ulster, Bradley: “Una dura lezione di cui faremo tesoro”

L’head coach analizza la gara che ha portato gli emiliani a cedere ai rivali irlandesi

Zebre Rugby - Michael Bradley

Le parole di Michael Bradley dopo Zebre-Ulster ph. Massimiliano Carnabuci

Al termine della partita giocata ieri sera contro l’Ulster, in sala stampa coach Michael Bradley e capitan Giulio Bisegni hanno analizzato gli ottanta minuti che hanno visto gli ospiti imporsi al Lanfrachi per 14-57.

“Ulster – ha esordito l’allenatore delle Zebre – è una squadra completa: fisica e forte. La maggior parte dei loro giocatori sono elementi che hanno giocato nell’ultima finale di Pro14 e che hanno esperienze a livello continentale nelle coppe europee, oltre ad essere ben allenati.
Per vincere questa partita non avremmo dovuto concedere grandi occasioni: nei primi minuti siamo riusciti a controllare possesso e territorio, poi però non ce l’abbiamo fatta più e loro sono riusciti a concretizzare le opportunità che si sono creati”.

Poi la parola è passata a Giulio Bisegni che ha così fotografato il match Zebre-Ulster: “Sapevamo che loro sarebbero stati una squadra fisica, che avrebbe cercato l’avanzamento con il pack per poi andare a innescare i trequarti. Abbiamo cercato di limitare le punizioni concesse, ma questo non è successo e ciò ci è costato caro: hanno conquistato penalità e territorio prendendo fiducia e le marcando mete che gli hanno consentito di controllare il match sino all’ultimo. Non siamo stati in grado di tenere botta”.

Infine un’ultima analisi di Bradley: “All’inizio abbiamo avuto le nostre opportunità di attaccare, ma abbiamo sbagliato nell’esecuzione. L’Ulster è stato semplicemente superiore. Con la meta del 7-7 eravamo tornati in partita, ma dopo abbiamo concesso delle mete troppo facili.
Quella delle squadre come Ulster è un tipo di pressione che dobbiamo imparare a gestire e su cui dobbiamo lavorare in vista dei prossimi impegni, a partire dal match contro Connacht. E’ una lezione dura di cui faremo tesoro”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: arriva un pilone argentino per coprire le assenze in prima linea

Contratto a breve termine per il giovane Ramiro Valdes Irribaren, ex under 20 dei Pumitas

20 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

United Rugby Championship: Zebre e Benetton, le partite saranno in chiaro su Mediaset 20

FIR e Mediaset annunciano l'accordo per tutte le sfide delle due franchigie italiane

item-thumbnail

Zebre, Emiliano Bergamaschi: “Abbiamo una mischia giovane su cui poter lavorare. Vogliamo un’alta competitività”

L'allenatore della mischia degli emiliani traccia il suo primo bilancio in vista dell'inizio della stagione 2021/2022

14 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Venditti

Problema alla spalla destra per il seconda/terza linea dei ducali

12 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, ecco Liam Mitchell per il pacchetto di mischia

Il seconda linea neozelandese era dato in procinto di unirsi alla franchigia ducale già da qualche settimana

9 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby