Rugby World Cup: un’unica selezione per tutti i mondiali fino al 2031

Le sedi delle edizioni 2027 e 2031 del torneo maschile e quelle 2024 e 2028 di quello femminile saranno scelte a maggio 2022

world rugby

World Rugby sceglierà nel 2022 i paesi che ospiteranno le prossime Rugby World Cup – ph. World Rugby

World Rugby ha annunciato che sceglierà i paesi ospitanti di tutte le Rugby World Cup fino al 2031 in un unico processo che avrà fine a maggio del 2022.

L’iter coinvolgerà la selezione delle federazioni incaricate di organizzare i mondiali femminile del 2024 e del 2028 e i mondiali maschili del 2027 e del 2031.

Una decisione importante, presa per cercare di dare sicurezza e stabilità al movimento globale, rendendolo così più appetibile per sponsor, televisioni e spettatori, che fra poco meno di due anni sapranno già dove si svolgeranno i quattro avvenimenti più importanti del rugby mondiale.

L’importanza di ospitare una Rugby World Cup: Rugby World Cup 2019: tutte le cifre del più grande evento sportivo dell’anno scorso

Il percorso, suddiviso in tre fasi, prenderà il via dal prossimo febbraio, quando inizierà un primo momento di dialogo fra federazione internazionale, singole unions e attori interessati per comprendere quali siano le priorità e quali le linee guida per presentare una candidatura il più possibile organica e completa.

Da maggio 2021 a febbraio 2022 si apriranno le porte per presentare le effettive candidature. Sappiamo già, ad esempio, che per il 2027 Australia e Russia sono intenzionate ad ospitare la Rugby World Cup maschile. Chi volesse aggiungersi al breve elenco e chi volesse invece puntare al mondiale del 2031 (si parla per il momento di Stati Uniti e Inghilterra), o a una delle edizioni femminili, dovrà candidarsi all’interno di questa finestra.

La terza e ultima fase, da febbraio a maggio 2022, sarà un momento di revisione e valutazione che culminerà poi con il voto del Consiglio di World Rugby che sceglierà i quattro paesi ospitanti dei mondiali maschili e femminile del successivo decennio.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il sogno iridato di Kurtley Beale

Il giocatore dei Wallabies ha messo nel mirino la Rugby World Cup 2023

4 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Gli Stati Uniti all’assalto della Rugby World Cup

Candidatura per i mondiali maschili del 2027 o del 2031 e per i femminili del 2029

21 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale femminile 2022: completato il girone dell’Italia, ecco la terza avversaria

Ecco il calendario completo delle azzurre nella Rugby World Cup femminile del prossimo anno in Nuova Zelanda

20 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Quali sono le dieci squadre che hanno sempre partecipato alla Rugby World Cup?

L'elenco completo e "un'insospettabile assente"

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: l’Uruguay si qualifica e sfiderà l’Italia in Francia

Decisiva la netta vittoria (34-15), nella seconda sfida contro gli USA

10 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La diretta streaming di Uruguay v USA

Chi vince finisce nel girone dell'Italia alla Rugby World Cup 2023

9 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023