Petrarca Padova: tre rinforzi dal mercato in vista dell’anno prossimo

Un ritorno e due nuovi acquisti assoluti rinforzeranno il roster di Andrea Marcato

Petrarca Padova

Petrarca Padova in azione: ph. Ettore Griffoni

Petrarca Padova sempre attivo sul mercato in vista della stagione 2020/2021. Il club patavino infatti, che si vorrà certamente presentare con ambizioni tricolori alla ripartenza del Top12, ha ufficializzato l’arrivo di tre rinforzi per la prossima annata arrivando complessivamente a 14 nuovi innesti nella sua rosa.

Si tratta di Andrea Bettin, Riccardo Capone e Giulio Colitti: un gradito ritorno, il primo, e due nuovi acquisti, gli altri, per un roster sicuramente competitivo sotto la guida – ancora una volta –  di Andrea Marcato. Andiamo a conoscerli meglio.

Leggi anche, Top12 rugbymercato: i cambiamenti ufficiali nelle rose del massimo campionato

Andrea Bettin
Classe 1993, il centro torna al Petrarca Padova (con cui aveva già collezionato sette campionati, ndr) dopo una stagione al Colorno: “Sono molto contento di essere tornato al Petrarca dopo l’esperienza di un anno a Colorno. Qui ritrovo vecchi amici e molti giocatori nuovi con cui costruire una squadra solida e competitiva.
Non vedo l’ora di ricominciare gli allenamenti e tornare ai campi del ‘Centro Geremia’ per lavorare tutti assieme con un solo obbiettivo. Il mio ritorno a Padova è stata una scelta di cuore perché qui mi sento a casa mia”.

Riccardo Capone
Nato nel 2000, l’ala approda in Veneto a seguito di un campionato giocato con la maglia dei Lyons Piacenza: “Ho iniziato a giocare nella mia città, Sambuceto, quando avevo 8 anni. Mio padre mi ha portato visto che lui stesso aveva giocato in passato. Il mio giocatore preferito è il neozelandese Rieko Ioane.
Ruolo principale ala. Sono molto contento di iniziare questo percorso col Petrarca, reputo questa società una delle migliori in Italia, un ottimo posto dove potermi migliorare. Sono pronto e entusiasta per questa nuova esperienza”.

Giulio Colitti
Anno di nascita 1997, anch’egli centro proviene dalla Capitolina Roma: ” Negli ultimi due anni ho sempre giocato primo centro tranne pochi sprazzi di partita a mediano di apertura, ruolo che avevo ricoperto nelle giovanili. I miei giocatori preferiti sono Cesare Marrucci della Capitolina e il neozelandese Ma’a Nonu. Ringrazio il Petrarca, un club importante, credo che sia il posto giusto per provare ad appagare le ambizioni che nell’ultimo periodo stanno crescendo in me”.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: le dichiarazioni del giorno dopo

Gli stati d'animo dei capo allenatori del massimo campionato nazionale

17 Gennaio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: gli highlights della nona giornata

Le azioni salienti del pomeriggio di ieri

17 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming della nona giornata

Ultima giornata del girone d'andata del massimo campionato. Big match fra Petrarca e Valorugby

16 Gennaio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: le formazioni della nona giornata di campionato

Quattro partite in programma nella giornata di sabato: tutti a caccia di punti importantissimi

15 Gennaio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: programma, orari e designazioni della nona giornata

Partita speciale per l'arbitro Liperini che raggiunge le 100 direzioni di gara nel massimo campionato italiano

15 Gennaio 2021 Campionati Italiani / TOP10