Benetton: la formazione per battere i Glasgow Warriors

Quattro cambi per Kieran Crowley, con Sarto di nuovo in campo e Ratuva Tavuyara a sostituire Brex al centro

ph. Ettore Griffoni

Dopo le vittorie nei derby italiani, il Benetton scende di nuovo in campo contro un avversario internazionale nella decima giornata del Pro14, contro i Glasgow Warriors. A Monigo, in una partita molto importante in ottica classifica per i Leoni, scenderà in campo la miglior squadra possibile, a dimostrazione di quanto Kieran Crowley e lo staff tecnico abbiano messo nel mirino questo match.

Rispetto alla sfida contro le Zebre di una settimana fa, ci sono quattro cambi. Uno è forzato, complice la squalifica rimediata da Ignacio Brex: al fianco di Morisi ci sarà di nuovo Ratuva Tavuyara come centro, con l’inserimento di Leonardo Sarto all’ala a completare il triangolo allargato.

Con capitan Duvenage in mediana, questa volta c’è Tommaso Allan, che si riprende il posto da titolare dopo essere stato in panchina contro le Zebre. In terza linea, con i confermati Steyn e Pettinelli, c’è Sebastian Negri e non Marco Lazzaroni, in panchina. Infine, in prima linea c’è spazio per Nicola Quaglio al posto di Federico Zani

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Leonardo Sarto, 13 Ratuva Tavuyara, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan, 9 Dewaldt Duvenage (C), 8 Abraham Steyn, 7 Giovanni Pettinelli, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Irné Herbst, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Nicola Quaglio
A disposizione: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Niccolò Cannone, 20 Eli Snyman, 21 Marco Lazzaroni, 22 Tito Tebaldi, 23 Antonio Rizzi

Indisponibili: Derrick Appiah, Tomas Baravalle, Ignacio Brex, Dean Budd, Simone Ferrari, Ornel Gega, Toa Halafihi, Ian Keatley, Michele Lamaro, Nasi Manu, Luca Sperandio, Alessandro Zanni

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia