Serie A femminile: il Valsugana travolge anche il Colorno

Le padovane segnano dodici mete in casa delle emiliane. Tutto facile per Villorba, successi anche per le altre capolista

valsugana rugby serie a femminile

ph. Ettore Griffoni

Il Valsugana ha rifilato un pesante 0-74 al Colorno nella settima giornata del campionato di Serie A femminile. Nel big match del girone 1, le padovane hanno segnato ben dodici mete alla squadra emiliana, senza diverse giocatrici di rilievo nella loro formazione: sugli scudi Vittoria Ostuni Minuzzi, neo 18enne, con un poker, mentre sono arrivate una tripletta per Vitadello e una doppietta per Sillari.

Il Villorba, senza Busato, Furlan e Muzzo, ha invece battuto senza troppi problemi il CUS Torino segnando otto mete e vincendo in scioltezza per 48-0: tripletta per Barattin, schierata mediana d’apertura, doppietta per Pratelli e mete di Bragante, Favi e Gurioli. Nell’altra partita del girone 1, vittoria comoda della Capitolina per 36-5 contro il CUS Ferrara, nella sfida a distanza tra le due gemelle Mikaela e Federica Comazzi. Riposava il Benetton Treviso.

Le gemelle Mikaela e Federica Comazzi

Nel girone 2 il Monza ha dominato vincendo 101-10 contro Biella, mentre il Parabiago ha staccato in classifica il CUS Genova vincendo per 29-0. Successo altrettanto netto per il CUS Pavia, vittorioso 71-0 contro il Tortona. Ha continuato a vincere anche il Riviera nel girone 3, contro il Calvisano (35-7), mentre nella sfida tra Mutina e Romagna sono queste ultime a spuntarla in trasferta, conquistando la prima vittoria stagionale (5-21). Tre vittorie nette anche nel girone 4: le Belve Neroverdi hanno battuto 59-7 il Montevirginio, mentre Torre del Greco e Puma Bisenzio hanno battuto Frascati e Cus Pisa in trasferta.

I risultati della 7^ giornata

Girone 1

Colorno v Valsugana 0-74

Colorno: 15 Serio, 14 Colicchia, 13 Sgorbini, 12 Galavotti, 11 Castillo, 10 Bonaldo, 9 Fontanella, 8 Boledi (c), 7 Izzo, 6 Ippolito, 5 Tounesi, 4 Liguori, 3 Vivoda, 2 Appiani, 1 Turani.
A disposizione: 16 Martins, 18 Sofo, 19 Valverde, 20 Tedeschi, 21 Iannello, 22 Moro

Valsugana: 15 V. Ostuni Minuzzi, 14 Vitadello, 13 Sillari, 12 Folli, 11 C. Ostuni Minuzzi, 10 Rigoni, 9 Stefan, 8 Giordano, 7 Veronese, 6 Henning, 5 Stoppa, 4 Duca, 3 Gai, 2 Cerato, 1 Skofca.
A disposizione: 16 Frezza, 18 Piazza, 19 Belluco, 20 Maris, 21 Cuman, 22 Zatti, 23 Fusaro, 24 Zampieri

Marcatrici Valsugana

Mete: Folli (8), Sillari (12 41, 68), Henning (19), V. Ostuni Minuzzi (24, 39, 58, 80), Vitadello (14, 34), Rigoni (74)
Conversioni: Sillari (8, 14, 19, 24, 34, 58), Rigoni (68)
Punizioni:


Villorba v CUS Torino 48-0

Villorba: 15 Giuliani, 14 Fami, 13 Polesello, 12 Cipolla, 11 Pratelli, 10 Barattin (c), 9 Dall’Antonia, 8 Bragante, 7 Forte, 6 Gurioli, 5 Pin, 4 Maccarone, 3 Casagrande, 2 Puppin, 1 Segantin
A disposizione: 16 Rossi, 17 Magini, 18 Boso, 19 Scandiuzzi, 20 Ciobanu, 21 De-Fato, 22 Fedrigo, 23 Facchin, 24 Doros

Marcatrici Villorba

Mete: Bragante (4), Barattin (8, 61, 69), Fami (17), Pratelli (25, 31), Gurioli (41)
Conversioni: Barattin (4, 8, 17, 41)
Punizioni:

CUS Torino, convocate
Avanti:
 Calligaro, Epifani, Hu, Gai, Maietti, Pellanda, Ponzio, Salvatore, Sparavier, Trento, Turillo, Zini.
Trequarti: Bruno, Ertola, Gronda, Luoni, Mori, Piovano, Rochas, Romano, Toeschi, A. Tombolato, I. Tombolato


Capitolina v CUS Ferrara 36-5

Capitolina: 15 Mancini, 14 De Angelis, 13 Capomaggi, 12 Gizzi (c), 11 Trinca, 10 Corbucci, 9 Rondinelli, 8 Manfredi, 7 Triolo, 6 Albanese, 5 Pilozzi, 4 Cacciotti, 3 Carini, 2 Lauretti, 1 Serilli
A disposizione: 16 Belleggia, 17 Ricci, 18 Ragno, 19 Giannuzi, 20 F. Comazzi, 21 Fiorucci, 22 Carpentiero, 23 Lera

Maractrici URC

mete: Ricci (3), Triolo, Capomaggi De Angelis

Trasformazioni: Mancini (3)

Fedia, convocate
Aggio, Colangeli, Margotti, Cheval, Schiesaro, Stevanin, Vetrini, Vecchini, Panzanini, Falasco, M. Comazzi, Benini, Lunghi, Castaldini, Formica, Ozzarini, Tsehelnyuk, Arzenton, Ravani, Ghiraldello, Frigeri, Piva, Mazzoni

Marcatrici Fedia

mete: Stevanin

Gli highlights del match:


Girone 2

Biella Rugby Club v Rugby Monza 1949 101-10
Le Mastine R. Parabiago v CUS Genova 29-0
Chicken CUS Pavia v Lions Tortona Rugby 71-0


Girone 3

Girone 3 – 6^ giornata

Fifteen Wilds All Bluff R. Mutina v Romagna RFC 5-21
Rugby Riviera 1975 v Kawasaki Robot Calvisano 35-7


Girone 4

CUS Pisa v Le Puma Bisenzio 0-36
Rugby Frascati Union v Amatori Rugby Torre del Greco 0-34
Rugby Belve Neroverdi v Montevirginio Mini Rugby 59-7

Andando nella sezione classifiche trovate calendario, risultati e classifiche di Serie A, Serie A Femminile, Serie B e Serie C. Potete accedervi cliccando sul logo del relativo campionato, oppure cliccando sul banner in calce a questa notizia per andare direttamente a risultati e classifica di riferimento.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Intervista alla fuoriclasse inglese Danielle Waterman, tra forte legame con l’Italia e movimento femminile

La ragazza britannica sarà protagonista di una 6 giorni di lavoro a Lignano, attorno a metà agosto

item-thumbnail

ArredissimA Villorba: nuovo staff tecnico, con Michela Tondinelli

Il capo allenatore delle Ricce sarà Luca Bot, in passato al lavoro anche con la Nazionale femminile

item-thumbnail

Giada Franco lascia le Harlequins Women e torna a Colorno

L'azzurra giocherà con le Furie Rosse

item-thumbnail

Serie A femminile: al via una squadra pugliese

Il progetto Bisceglie Rugby ha preso ufficialmente il via

item-thumbnail

Un’azzurra intraprende la carriera da allenatrice a livello seniores

Doppio ruolo per Michela Merlo tra le fila del Calvisano