Premiership, Bristol: Charles Piutau rinnova per due anni

Il neozelandese continuerà a giocare in una squadra con ambizioni

Charles Piutau (ph. Reuters)

Piutau non lascia, anzi raddoppia. Il neozelandese ha infatti comunicato insieme ai Bristol Bears di aver rinnovato per altri due anni il suo contratto con il club inglese, che lo legherà quindi agli “Orsi” sino al 2022.

Il punto di vista della società
E’ il Director of Rugby della squadra Pat Lam a esprimere soddisfazione per la trattativa andata a buon fine: “Charles è uno straordinario uomo squadra, dotato di un talento eccezionale. Siamo molto contenti che abbia deciso di legarsi a noi, ancora, in vista delle prossime stagioni. La cosa che ci fa piacere è che lui stesso sia entusiasta della squadra, dell’ambiente e della città. Ha voluto essere un leader del gruppo: questo fa capire quanto sia coinvolto nelle dinamiche di squadra.
Sul campo è in grado di abbinare talento ed esperienza riuscendo a creare pericoli per gli avversari in fase offensiva e a contrastarli in difesa con le sue letture di gioco. Speriamo di costruire intorno a lui una squadra che nei prossimi anni possa prosperare. Avere la possibilità dall’anno prossimo di poter schierare una linea di trequarti con giocatori di valore assoluto come Charles Piutau, Semi Radradra e Luke Morahan, oltre ad altri giovani interessanti, ci entusiasma e ci conferma che stiamo andando, come club, nella direzione giusta”.

Le parole di Piutau
“Scegliere di rimanere a Bristol è stato molto semplice: io e la mia famiglia ci troviamo molto bene qui. C’è un bell’ambiente e tutti stanno dando il massimo per il club. E’ un onore poter giocare al fianco di mio fratello (Siale Piutau, ndr) in una cornice splendida come Ashton Gate. Pat Lam, inoltre, ha avuto un’enorme influenza sul mio gioco: adoro giocare qui. Come squadra siamo convinti che in futuro si possa arricchire la nostra bacheca con dei trofei, per questo stiamo affrontando tutto con molto entusiasmo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Steve Borthwick head coach di Leicester dopo il Sei Nazioni

Geordan Murphy diventa DoR dei Tigers che, scampato il pericolo-retrocessione, iniziano a la ricostruzione

21 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership Rugby ha ufficializzato la retrocessione dei Saracens a fine stagione

I Campioni d'Europa giocheranno in Championship nel '20/'21

19 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens rassegnati ad una nuova penalizzazione e alla retrocessione in Championship

Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il secondo -35. La RFU ha garantito che i giocatori saranno convocabili in nazionale anche in caso di retroce...

18 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens di nuovo sull’orlo del baratro

Se non riusciranno a rientrare nei limiti imposti dal salary-cap rischiano la retrocessione automatica

17 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, Saracens: i prossimi passi potrebbero essere dei tagli agli stipendi e alla rosa

In seguito agli oltre 5 milioni di multa, il club dovrà ridurre contratti e personale per rientrare nei parametri del salary cap

8 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: brilla la stella di Polledri, mentre Minozzi va ancora in meta

Il riassunto di quello che è successo in Inghilterra nel corso dell'ottava giornata

6 Gennaio 2020 Emisfero Nord / Premiership