Joe Rokocoko si ritira dal rugby

L’ala neozelandese ha deciso di smettere: non calcherà più i campi da gioco con una palla ovale in mano

Action Images / Paul Harding

Joe Rokocoko saluta il mondo del rugby giocato. L’ala neozelandese ha deciso di fermarsi. Rimasto senza contratto per l’inizio della nuova stagione, il trequarti che nelle ultime otto stagioni si è distinto per il suo rendimento straordinario in Top14, dopo un passato speso fra Super Rugby (con la maglia dei Blues) e All Blacks, si ferma.

Record impressionanti i suoi in una carriera eccezionale a cui è mancato solo l’acuto della Rugby World Cup da vincere con i “Tuttineri“: 39 mete in 96 partite ad Auckland, 46 realizzazioni in 68 match per la Nuova Zelanda (secondo di sempre nella classifica all time, insieme a ulian Savea e Christian Cullen, alle spalle di Doug Howlett a quota 49, ndr) e cinque Tre Nazioni vinti, poi l’arrivo in Europa dopo l’esclusione dal roster della Rugby World Cup 2011.

Da lì un percorso prima con Bayonne, conclusosi nel 2015 dopo la retrocessione dei baschi in ProD2, e poi un quadriennio col Racing 92 impreziosito dalla vittoria del titolo nazionale nel 2016; con una meta strepitosa in finale.

 

“E’ la corsa più bella che abbia mai fatto – scrive il giocatore sul suo profilo Instagram – voglio esprime a tutti la mia gratitudine e il senso di pace che provo in questo momento, dopo aver raggiunto la fine di questo viaggio”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup: un’unica selezione per tutti i mondiali fino al 2031

Le sedi delle edizioni 2027 e 2031 del torneo maschile e quelle 2024 e 2028 di quello femminile saranno scelte a maggio 2022

13 Agosto 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

World Rugby ha posticipato l’entrata in vigore delle nuove norme sull’eleggibilità

Si passerà dai 3 ai 5 anni di residenza per essere convocati solo al termine del 2021

10 Agosto 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Intervista alla fuoriclasse inglese Danielle Waterman, tra forte legame con l’Italia e movimento femminile

La ragazza britannica sarà protagonista di una 6 giorni di lavoro a Lignano, attorno a metà agosto

item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: la coppa inizia il suo “Tour de France”

Il trofeo sarà esposto in 23 città sul territorio transalpino

31 Luglio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

World Rugby Ranking: la classifica mondiale aggiornata a fine luglio

Da che posizione ripartono gli azzurri?

31 Luglio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Test match: Il rugby internazionale torna in campo a partire dal 24 ottobre

World Rugby ha approvato la proposta di calendario per la parte finale del 2020

30 Luglio 2020 Rugby Mondiale