Super Rugby: i Jaguares dominano contro i Brumbies e vanno in finale

Cinque mete e match sempre in controllo per gli argentini, che conquistano uno storico traguardo

Bautista Delguy, Jaguares (ph. Reuters)

I Jaguares hanno battuto i Brumbies in semifinale e si sono qualificati per la loro prima finale del Super Rugby. A Buenos Aires, la franchigia argentina ha dominato il match contro gli australiani vincendo 39-7, in una partita di fatto mai in discussione e scandita dalle cinque mete segnate dai padroni di casa.

Già al 4′ i Jaguares avevano sbloccato il risultato, sfruttando un rimbalzo favorevole e un incomprensione tra Valetini e Pulu che hanno portato in meta Tomas Cubelli, il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone. Al 19′, invece, gli argentini hanno sfondato la porta con la potenza fisica di Lavanini, che dalla corta distanza ha schiacciato in meta. I Brumbies nel frattempo hanno faticato  a trovare spiragli nella difesa argentina, che ha poi chiuso la partita con appena 6 placcaggi sbagliati e una percentuale di interventi riusciti addirittura del 95%.

Con i due piazzati di Diaz Bonilla all’8′ e al 14′, il punteggio era sul 20-0 dopo venti minuti di gioco. La reazione dei Brumbies si è concretizzata al 40′, quando dopo una serie di pick&go è stato Folau Fainga’a ad andare oltre per l’ennesima meta della sua stagione personale. La meta del tallonatore ha permesso ai Brumbies di portarsi sul 20-7.

Nella ripresa, però, sono entrati in gioco i trequarti dei Jaguares. Al 49′ turnover dopo un placcaggio su Leali’ifano ha permesso a Moroni di partire in contrattacco dalla sua metà campo: l’ala è poi riuscita a servire con un bel passaggio all’interno Orlando, che ha segnato la meta del 27-7. Al 63′ il secondo centro argentino si è messo in proprio: sfruttando una difesa un po’ passiva dei Brumbies, Orlando è sgusciato via ai placcaggi australiani e ha marcato la quarta meta che ha chiuso definitivamente il match sul 34-7. Il sigillo sulla finale è arrivato poi da Emiliano Boffelli, che ha segnato la quinta meta al 79′ per il 39-7 conclusivo.

In finale, i Jaguares attenderanno la vincente di Crusaders-Hurricanes.

 

Jaguares: 15 Emiliano Boffelli, 14 Sebastian Cancelliere, 13 Matias Orlando, 12 Jeronimo de la Fuente (c), 11 Matias Moroni, 10 Joaquin Diaz Bonilla, 9 Tomas Cubelli, 8 Javier Ortega Desio, 7 Tomas Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Santiago Medrano, 2 Agustin Creevy, 1 Mayco Vivas
A disposizione: 16 Julian Montoya, 17 Nahuel Tetaz Chaparro, 18 Enrique Pieretto, 19 Marcos Kremer, 20 Francisco Gorrissen, 21 Felipe Ezcurra, 22 Domingo Miotti, 23 Ramiro Moyano

Marcatori Jaguares

Mete: Cubelli (5), Lavanini (19), Orlando (47, 63), Boffelli (79)
Conversioni: Diaz Bonilla (5, 19, 47, 63)
Punizioni: Diaz Bonilla (8, 14)

Brumbies: 15 Tom Banks, 14 Henry Speight, 13 Tevita Kuridrani, 12 Irae Simone, 11 Toni Pulu, 10 Christian Lealiifano (c), 9 Joe Powell, 8 Lachlan McCaffrey, 7 Tom Cusack, 6 Rob Valetini, 5 Sam Carter, 4 Rory Arnold, 3 Allan Alaalatoa, 2 Folau Fainga’a, 1 Scott Sio
A disposizione: 16 Connal McInerney, 17 James Slipper, 18 Leslie Leuluaialii-Makin, 19 Darcy Swain, 20 Murray Douglas, 21 Jahrome Brown, 22 Matt Lucas, 23 Tom Wright

Marcatori Brumbies

Mete: Fainga’a (40)
Conversioni: Lealiifano (40)
Punizioni

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby