Nehe Milner-Skudder dovrà essere operato per la terza volta

Sempre alla spalla, la stessa già operata nel 2016 e nel 2017. Il trequarti non gioca dallo scorso novembre

Nehe Milner-Skudder

ph. Reuters

Nehe Milner-Skudder dovrà sottoporsi a un’altra operazione alla spalla sinistra. Con un post sul suo profilo Instagram, l’ala degli Hurricanes ha detto che dovrà di nuovo subire un intervento chirurgico a causa di alcune complicazioni emerse dopo la precedente operazione. “Ho superato diversi infortuni, ma questo è di gran lunga il più difficile sia fisicamente sia mentalmente – ha detto Milner-Skudder – Ma non voglio certamente arrendermi così presto”.

Dopo il suo straordinario esordio con gli All Blacks nel 2015, con 6 mete in 6 partite alla Coppa del Mondo inglese, Minler-Skudder non è riuscito mai a trovare grande continuità né con gli Hurricanes nel Super Rugby né con la nazionale. Dall’inizio del 2016 a oggi il trequarti ha giocato appena 31 partite, infortunandosi spesso alle gambe e alla spalla, operata già due volte nel 2016 e nel 2017.

L’ultimo stop era arrivato lo scorso 3 novembre in un Test Match degli All Blacks contro il Giappone: da quel momento Milner-Skudder non ha più giocato una partita, restando sempre nella lista degli infortunati negli Hurricanes senza scendere mai in campo nel Super Rugby 2019. Per il 28enne dunque la carriera in patria si è di fatto chiusa qui per il momento, visto che dalla prossima stagione il neozelandese giocherà con il Tolone nel Top 14 dopo aver firmato un contratto di tre anni con il club francese.

Qualche mese fa, Milner-Skudder aveva ammesso di aver passato dei momenti difficili a causa dei cronici infortuni alla spalla. “È stato terribilmente duro – ha detto a marzo a Newshub – Sono scoppiato a piangere la prima volta che mi è successo”. Ha chiesto anche l’aiuto di uno psicologo, che “mi ha dato gli strumenti e le strategie su come affrontare le cose. Mi ha aiutato a capire che fa parte del gioco: gli infortuni fanno parte della vita e possono esserci delle battute d’arresto”.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Richie Mo’Unga lascerà gli All Blacks dopo il Mondiale: andrà in Giappone

Dopo la Coppa del Mondo si chiuderà l'avventura internazionale del mediano d'apertura, che ha già firmato con Tokyo

26 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

La SLAR cambia: nasce il Super Rugby Americas

Sette squadre da 6 paesi diversi, dentro anche una franchigia statunitense

24 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2023: i roster completi di tutte le squadre neozelandesi

Blues, Chiefs, Hurricanes, Crusaders e Highlanders mettono nel mirino la prossima stagione

26 Ottobre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: ecco il calendario 2023 con tante novità

Si parte il 24 febbraio con una stagione densa di appuntamenti. Per la prima volta il torneo sbarcherà a Samoa, con ben sei partite nelle Fiji

26 Settembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Monty Ioane è un nuovo giocatore dei Melbourne Rebels

L'ex ala del Benetton diventa un nuovo giocatore della franchigia del Victoria che partecipa al Super Rugby. Ecco le sue parole

12 Settembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nemani Nadolo lascerà l’Europa per tornare in Australia

Dopo sei stagioni consecutive tra Francia e Inghilterra, l'ala figiana ripartirà dal Super Rugby per ragioni familiari

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Super Rugby