Nehe Milner-Skudder dovrà essere operato per la terza volta

Sempre alla spalla, la stessa già operata nel 2016 e nel 2017. Il trequarti non gioca dallo scorso novembre

Nehe Milner-Skudder

ph. Reuters

Nehe Milner-Skudder dovrà sottoporsi a un’altra operazione alla spalla sinistra. Con un post sul suo profilo Instagram, l’ala degli Hurricanes ha detto che dovrà di nuovo subire un intervento chirurgico a causa di alcune complicazioni emerse dopo la precedente operazione. “Ho superato diversi infortuni, ma questo è di gran lunga il più difficile sia fisicamente sia mentalmente – ha detto Milner-Skudder – Ma non voglio certamente arrendermi così presto”.

Dopo il suo straordinario esordio con gli All Blacks nel 2015, con 6 mete in 6 partite alla Coppa del Mondo inglese, Minler-Skudder non è riuscito mai a trovare grande continuità né con gli Hurricanes nel Super Rugby né con la nazionale. Dall’inizio del 2016 a oggi il trequarti ha giocato appena 31 partite, infortunandosi spesso alle gambe e alla spalla, operata già due volte nel 2016 e nel 2017.

L’ultimo stop era arrivato lo scorso 3 novembre in un Test Match degli All Blacks contro il Giappone: da quel momento Milner-Skudder non ha più giocato una partita, restando sempre nella lista degli infortunati negli Hurricanes senza scendere mai in campo nel Super Rugby 2019. Per il 28enne dunque la carriera in patria si è di fatto chiusa qui per il momento, visto che dalla prossima stagione il neozelandese giocherà con il Tolone nel Top 14 dopo aver firmato un contratto di tre anni con il club francese.

Qualche mese fa, Milner-Skudder aveva ammesso di aver passato dei momenti difficili a causa dei cronici infortuni alla spalla. “È stato terribilmente duro – ha detto a marzo a Newshub – Sono scoppiato a piangere la prima volta che mi è successo”. Ha chiesto anche l’aiuto di uno psicologo, che “mi ha dato gli strumenti e le strategie su come affrontare le cose. Mi ha aiutato a capire che fa parte del gioco: gli infortuni fanno parte della vita e possono esserci delle battute d’arresto”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Gli infiniti viaggi dei Sunwolves

Quanti aerei cambiano i nipponici per le trasferte del Super Rugby? Lo ha riassunto in un tweet Harumichi Tatekawa

18 giugno 2019 Foto e video
item-thumbnail

Cosa è successo nell’ultima giornata del Super Rugby 2019

Alla fine la Nuova Zelanda ha portato ancora quattro squadre ai playoff. E poi la vittoria allo scadere degli Sharks, il ritorno dei Bulls e molto alt...

16 giugno 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby 2019: il tabellone dei playoff

Le vittorie di Bulls, Chiefs, Highlanders e Sharks hanno definito i quarti di finale, che inizieranno il prossimo weekend

15 giugno 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Malcolm Marx rinnova il contratto e si prende un periodo sabbatico dopo la RWC

Il nuovo contratto tutelerà il giocatore concedendogli sei mesi di pieno recupero

14 giugno 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Cos’è successo nella penultima giornata di Super Rugby

Jaguares e Brumbies hanno vinto le rispettive Conference. Ancora da decidere gli ultimi slot per i playoff

9 giugno 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Crusaders modificheranno il loro brand dal 2021

È il risultato di un'indagine di mercato commissionata dopo l'attentato di Christchurch. L'attuale logo sarà cambiato già dal prossimo anno

8 giugno 2019 Emisfero Sud / Super Rugby