Le Fiji hanno tagliato l’allenatore della difesa per problemi di budget

C’è grande attesa per la prestazione della squadra alla RWC, ma i soliti problemi finanziari sono dietro l’angolo

Le Fiji durante la Cibi, la loro tipica danza

Le Fiji hanno grandi aspettative in merito alla Rugby World Cup: poche volte come in questa occasione, infatti, la più forte delle nazionali del Pacifico si presenta ai nastri di partenza con una squadra così completa.

Certo, non sarà facile: Galles e Australia non sono clienti facili da affrontare nel girone, ma nel gruppo di John McKee la fiducia è alta, e la spinta dei tifosi molto forte. La vittoria del novembre scorso sulla Francia ha incendiato gli animi e dato confidenza a tutto l’ambiente.

Ecco però che arriva una notizia in controtendenza: l’allenatore della difesa Peter Ryan è stato tagliato dallo staff tecnico della nazionale figiana per problemi di budget.

La notizia, passata sotto silenzio dalla federazione, è stata data dallo stesso Ryan attraverso i propri profili sui social media.

Nel suo messaggio, Ryan ha sottolineato di essere stato informato dall’head coach John McKee del fatto che la federazione figiana abbia già speso oltre i limiti del budget previsto per la coppa del mondo.

I vertici del rugby figiano hanno negato questo dettaglio, confermando di aver tagliato Ryan dallo staff per poter rimanere entro i limiti del budget, e assicurando che le responsabilità del tecnico saranno assunte da un’altra figura già presente nell’entourage di McKee.

Ancora una volta il rugby figiano, ma in generale quello delle isole del Pacifico, vede le proprie potenzialità essere minacciate da una situazione economica assai complicata, che unisce difficoltà strutturali a una dubbia gestione delle risorse.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
TAG:
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Michael Leitch suona la carica per il Giappone

I Giappone e il suo capitano non si nascondono: gli obiettivi per il mondiale casalingo sono davvero ambiziosi

25 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Aphiwe Dyantyi è risultato positivo a un test antidoping

Il giocatore ha saputo la notizia il 14 agosto e ha chiesto le controanalisi, dichiarandosi innocente

24 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Scozia: Jim Mallinder sarà il nuovo Director of Performance della Federazione

L'incarico dovrebbe concretizzarsi in tempo già per la prossima Rugby World Cup

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dell’Australia

Nessuna esclusione eccellente. C'è David Pocock nel roster, così come la giovane novità rappresentata da Jordan Petaia

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda, World Cup 2019: il punto sugli infortunati. Non preoccupa Sexton, Carbery in dubbio

Dal ritiro portoghese, i Verdi fanno il punto della situazione sulla situazione medica

21 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dei Pumas

Mario Ledesma ha annunciato la rosa dell'Argentina, con qualche inaspettata sorpresa

19 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019