Pro14: Kieran Crowley e Monty Ioane in corsa per gli Awards

Saranno consegnati domenica sera i premi per la stagione 2018/2019, con due Benetton fra i nominati

benetton kieran crowley 2018

ph. Ettore Griffoni

Domenica sera a Dublino si consegnano i Pro14 Awards, i premi relativi alla stagione 2018/2019 per quattro categorie: il miglior giocatore, il miglior coach e il miglior giovane dell’anno, più un quarto premio che sarà svelato a sorpresa nella sera dell’evento.

Kieran Crowley e Monty Ioane del Benetton sono entrambi in lizza nella terzina delle rispettive categorie, e potrebbero essere fra i premiati della serata di domenica. Entrambi i premi di miglior giocatore e miglior coach sono assegnati dai rispettivi colleghi: i giocatori assegnano il Player of the Season Award, mentre i tecnici attribuiscono il Coach of the Season.

Crowley divide la nomination a miglior coach del Pro14 con Leo Cullen di Leinster e Andy Friend di Connacht. La nomination di Cullen è forte di un dominio a tutto tondo sulla competizione da parte della franchigia dublinese, unica a qualificarsi come prima nel girone con diverse giornate di anticipo. Il neozelandese Friend conta invece sulla forza dei suoi risultati al primo anno da head coach di Connacht, riportato dopo tre stagioni ai playoff. Crowley, da par suo, può vantare l’aver portato al risultato storico dei playoff una squadra che, fino alla sua assunzione due stagioni fa, languiva nei bassifondi della classifica.

Per quanto riguarda il miglior giocatore, invece, Monty Ioane compete per il premio con Johnny McNicholl degli Scarlets e Bill Mata di Edinburgh. Il fatto di essere l’unico dei tre giocatori ad essere approdato alle fasi finali potrebbe essere un importante fattore nell’attribuzione del premio.

Il terzo premio assegnato sarà il NextGen Star of the Season, ovvero quello che era il premio per il miglior giovane. Si tratta dell’unico premio assegnato da un panel di giornalisti e, per essere premiato con questo trofeo, un giocatore deve soddisfare tre requisiti: avere ottenuto almeno 9 presenze, avere meno di 5 caps internazionali all’inizio della presente stagione e avere meno di 23 anni.

Sono in lizza due scozzesi, Adam Hastings di Glasgow e Darcy Graham di Edinburgh, e un gallese, Owen Lane, chiamato da Gatland a far parte del gruppo premondiale dei Dragoni.

Pro14 Awards – Le nominations

Coach of the Season
Leo Cullen – Leinster
Kieran Crowley – Benetton
Andy Friend  – Connacht

Players’ Player of the Season
Monty Ioane – Benetton
Johnny McNicholl – Scarlets
Bill Mata – Edinburgh

NextGen Star of the Season
Adam Hastings – Glasgow
Darcy Graham – Edinburgh
Owen Lane – Cardiff Blues

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dalla Celtic League al nuovo United Rugby Championship: un viaggio lungo 20 anni

Un torneo con una storia travagliata, che dalla prossima stagione si presenterà ancora una volta in una nuova veste

15 Giugno 2021 URC
item-thumbnail

United Rugby Championship: le prime dichiarazioni dopo la costituzione del torneo

Soddisfazione che si percepisce in particolare dalla Federazione Sudafricana. Ecco il video di lancio della manifestazione

15 Giugno 2021 URC
item-thumbnail

United Rugby Championship: il torneo che nasce dal Pro14

L'inizio di una nuova era ovale: interessati anche i criteri di qualificazione a Champions e Challenge Cup

15 Giugno 2021 URC
item-thumbnail

Rainbow Cup: i 28 convocati dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

La franchigia sudafricana è pronta a partire alla volta di Monigo per giocarsi il trofeo contro i veneti

15 Giugno 2021 URC / Altri club
item-thumbnail

Rainbow Cup: definiti orario ed avversario del Benetton Rugby

La sfida è in programma sabato 19 giugno a Monigo

13 Giugno 2021 URC
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Non abbiamo colto le chance. L’anno prossimo salutiamo 7 giocatori di grande esperienza”

Il capo allenatore dei ducali ha parlato in conferenza stampa nell'immediato post partita

12 Giugno 2021 URC / Zebre Rugby