I Saracens giocheranno (anche) al Tottenham Hotspurs Stadium

Una partita di richiamo all’anno sarà giocata nel nuovo impianto della squadra di calcio

ph. Action Images via Reuters/Paul Childs

I Saracens e il Tottenham Hotspur, squadra di calcio della Premier League, hanno annunciato una partnership quinquennale che vedrà la squadra di Owen Farrell disputare un importante match ogni anno sul campo del nuovo impianto degli Spurs.

Entrambe le squadre hanno sede nella parte settentrionale della città di Londra, ed entrambe hanno particolare attenzione alla comunità di quella parte della capitale inglese. Da questi presupposti e da un nucleo di valori condivisi, le due società si sono accordate per i prossimi cinque anni.

Il nuovo Tottenham Hotspur Stadium è uno stadio di nuova costruzione, che sorge sulle ceneri del vecchio White Hart Lane, casa storica del club calcistico. Una location all’avanguardia sotto tutti i punti di vista, uno stadio ipermoderno da oltre 62000 posti che sarà inaugurato ufficialmente il prossimo 3 aprile, quando il Tottenham giocherà un turno di campionato infrasettimanale contro il Crystal Palace. Lo scorso fine settimana, ha ospitato la partita di calcio fra vecchie glorie di Tottenham e Inter come evento di prova generale.

L’ambizione del club di calcio è quello di attrarre un pubblico variegato in uno stadio pensato per essere polifunzionale e accogliere diversi sport: anche la NFL, la lega statunitense di football americano, giocherà due partite al nuovo White Hart Lane prima della fine dell’anno.

“Il Tottenham ha dimostrato di essere un vero innovatore nello sviluppo del loro nuovo stadio – ha detto Nigel Wray, presidente dei Saracens – e so che condividerete il mio entusiasmo alla notizia che faremo del loro campo la casa del nostro appuntamento più importante.”

“Non solo: come noi, gli Spurs sono un club a cui importa enormemente della loro comunità, che lotta per creare opportunità nella propria area, e che ha avuto un grande impatto sulle giovani persone che lavorano con loro. Il nuovo Tottenham Hotspur Stadium avrà un impatto gigantesco sull’intera zona.”

“Insieme con gli Spurs abbiamo l’opportunità di creare qualcosa di davvero speciale nel nord di Londra. Non vedo l’ora di vedere la nostra partnership prendere vita!”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: un esodo dall’Inghilterra al Giappone

Con l'addio di Johan Ackermann a Gloucester si allunga la lista di chi lascia l'Europa per il Sol Levante

15 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens: Sean Maitland fa marcia indietro, firmato il rinnovo

Lo scozzese era dato da mesi in partenza verso Glasgow, ma rimarrà a Londra altre due stagioni

8 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La rivoluzione dei Leicester Tigers

Tra partenze e arrivi non si fermano le porte girevoli a Welford Road

5 Maggio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Matt Scott ai Tigers, Jonah Holmes in Galles

Il centro della Scozia torna in Inghilterra, ennesima tappa di una carriera movimentata. L'ala verso i Dragons

30 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premier League: Twickenham potrebbe diventare uno stadio di calcio nei prossimi mesi

Il glorioso impianto londinese, e non solo, pronto a un "cambio di destinazione"?

29 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Perché certe volte è meglio andarci piano con i giovani promettenti

Chris Boyd, tecnico dei Northampton Saints, spiega la sua filosofia di inclusione dei giovani, che negli ultimi anni ha avuto successo

14 Aprile 2020 Emisfero Nord / Premiership