Zebre, Tommaso Castello: “Abbiamo perso troppi palloni, sia in avanti che a contatto”

Il capitano zebrato ha parlato in conferenza stampa degli errori commessi dalla sua squadra

zebre

ph. Ettore Griffoni

A margine della partita persa con gli Ospreys, Tommaso Castello, il capitano delle Zebre Rugby, ha parlato in conferenza stampa di cosa non ha funzionato in casa ducale nella gara contro i gallesi, focalizzandosi soprattutto sulle troppe palle perse, anche banalmente a volte.

Leggi anche: Benetton Rugby: le parole di Kieran Crowley dopo la sfida con Edimburgo

Stuzzicato da un giornalista, il centro classe ’91, ha però aperto la propria analisi difendendo la scelta di non calciare mai via l’ovale, una volta raccolto dopo il kick-off avversario.  “La nostra strategia d’uscita è quella: il nove distribuisce sul primo centro, che poi allarga sul secondo. Come l’anno scorso vogliamo sviluppare un gioco che sia il più alla mano possibile, per evitare di concedere immediatamente un contrattacco pericoloso agli avversari. Purtroppo stavolta c’è stata un’incomprensione. Abbiamo concesso un pallone perso in avanti e l’abbiamo pagato caro nella mischia susseguente”, ha sentenziato il trequarti azzurro, che poi ha individuato nelle leggerezze sugli ovali sfuggiti di mano troppo facilmente il vero grande problema ducale.

“Gli errori gestuali sono stati il nostro grande quesito irrisolto di oggi. Abbiamo perso tantissimi ovali in avanti, sia con i trequarti che con gli avanti, e altrettanti palloni li abbiamo persi a contatto. Se giochiamo così difficilmente possiamo vincere partite contro squadre del livello degli Ospreys”, ha concluso il ragazzo ligure, il cui volto lasciava trasparire un pizzico di delusione per la prestazione sua e del team.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Biondi: “I giocatori saranno pronti a pieno regime per la fine di settembre”

Il preparatore atletico dei multicolor ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di lavoro

23 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Maxime Mbandà “Ho provato sensazioni mai immaginate prima”

Il flanker delle Zebre e della Nazionale racconta la sua lunga esperienza con la Croce Gialla di Parma

21 Maggio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Zebre e Benetton: il punto sugli allenamenti del mese di maggio

Le due franchigie italiane proseguono nei loro programmi individualizzati

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Mattia Bellini è pronto alla ripartenza, più maturo e forte che mai

Abbiamo parlato con l'ala azzurra, rigenerata dalla pausa fozata

19 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

OnRugby relive: Southern Kings v Zebre, Pro14 ’17/’18

Rivivi il primo successo di una franchigia italiana in Sudafrica

17 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby