Vereniki Goneva ha provato la furbata del secolo

Ma l’arbitro ha annullato la sua meta perché contro i valori del gioco, a suo dire, nonostante fosse perfettamente regolare

La partita tra Newcastle e Saracens, vinta da questi ultimi 21-32, è oggetto di diverse discussioni in Inghilterra per un episodio molto curioso legato a Vereniki Goneva, ala dei Falcons e miglior giocatore della Premiership 2017/2018.

Al 21esimo minuto, sul punteggio di 6-10 per i Saracens, Owen Farrell ha tentato un drop che però non è andato a segno; l’ovale è stato raccolto proprio da Goneva, che ha fintato di schiacciare il pallone in area di meta per ripartire con un drop dai 22 appoggiando invece l’ovale sul proprio piede. A quel punto, il figiano è partito a spron battuto e ha corso per tutta la lunghezza del campo, schiacciando il pallone nell’area di meta dei Saracens nell’incredulità generale.

La meta, di per sé regolare, è stata tuttavia annullata dall’arbitro Ian Tempest, perché a suo dire la finta di Goneva andava contro i valori del gioco (‘game value offence’). L’azione è poi ripartita da un drop dai 22 per il Newcastle, come se il giocatore avesse effettivamente schiacciato il pallone per “annullare” in area di meta. Cosa che però di fatto non è avvenuta.

Sui social, l’episodio è già stato ribattezzato come “Goneva-gate”, mentre in molti sono intervenuti a favore dell’azione furbesca dell’ala. Ugo Monye, ex nazionale inglese e commentatore per BT Sport, ha detto di “aver sempre segnato di fare una cosa del genere” e ha giudicato “nonsense” la giustificazione dell’arbitro.


Il momento in cui Goneva finge di annullare. Dopo ripartirà per schiacciare in meta dalla parte opposta del campo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Da linea di meta a linea di meta: il coast to coast perfetto

Firmato da un giovanissimo portoghese

27 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

George Bridge o Luis Suarez?

L'ala dei Crusaders ha sfoggiato un controllo orientato degno del calciatore uruguagio, propiziandosi una meta

26 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby AU: Gli highlights di Force-Brumbies

4 mete, alcune assolutamente da rivedere, per la capolista del torneo australiano

25 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Le migliori risposte alla Haka neozelandese

Francia, Inghilterra, Galles, Italia e tante altre: i loro modi (più o meno riusciti) per rispondere alla danza di guerra più famosa del mondo

24 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Drop e mete sul filo di lana: le più belle vittorie all’ultimo respiro

Gli istanti finali più emozionanti in un video che raccoglie i migliori trionfi 'last minute' della palla ovale

22 Luglio 2020 Foto e video