Pacific Nations Cup: le Fiji battono la Georgia e vincono il trofeo

A Suva i padroni di casa dominano il secondo tempo contro i Lelos. Successo per Tonga contro le Samoa

fiji

ph. Sebastiano Pessina

La sfida più attesa della seconda giornata della Pacific Nations Cup 2018 era quella tra Fiji e Georgia, vittoriose una settimana fa e tra le nazionali più competitive della seconda fascia. Due anni fa ad imporsi furono gli europei per 3-14, ma questa volta gli oceanici si prendono la rivincita e ristabiliscono le gerarchie battendo i caucasici per 37-15 grazie ad un grande secondo tempo.

Eppure, già l’inizio era stato di marca figiana: al 14′ Seniloli marca la prima meta dopo un’inaspettata arata in mischia dei figiani su un ingaggio con introduzione a favore dei georgiani sui loro 5 metri, con l’ex Benetton che raddoppia poco più tardi su break di Radradra (10-3). La riscossa georgiana parte al 23′ con la meta di Giorgiadze da maul, con gli ospiti che si installano con regolarità nella metà campo avversaria. A fine primo tempo, alla fine, i Lelos concretizzano: break di Khmaladze in mezzo al campo, palla allargata per Todua e meta del 10-15 al 39‘.

Saranno gli ultimi punti della Georgia, perché nel secondo tempo segnano solo i figiani a partire dal 48′: Vatubua riceve da primo uomo dopo una mischia sui 5 metri e va oltre per il 17-15. Nadolo allunga dalla piazzola sul +5, prima dell’accelerazione decisiva nell’ultimo quarto. Al 62′, Lomani segna la quarta meta per i padroni di casa dalla corta distanza, dopo un carica di Nadolo da mischia, allungando in maniera definitiva.

I georgiani non riescono più a rendersi pericolosi e al 78′ ancora Lomani punisce, schiacciando alla bandierina dopo uno scambio con Nagusa su situazione di gioco rotto. A tempo scaduto, il pallone cambia proprietario un paio di volte e alla fine l’ultima parola è ancora degli isolani: a suon di offload (Goneva e Nakarawa grandi protagonisti), i padroni di casa risalgono il campo entrando nei 22 georgiani, che commettono fallo; Nadolo batte velocemente e di potenza marca il 37-15 finale. Le Fiji si aggiudicano il trofeo.

Tonga – Samoa: nel match che ha aperto il turno, i tongani vincono 28-18 dominando la sfida per gran parte del tempo. Le mete di Takulua e Vuna incanalano già la partita nel primo tempo, conclusosi sul 17-6; nella ripresa il piede di Takulua e la marcatura di Latu arrotondano il punteggio sul 28-6, prima della reazione nel finale delle Samoa che marcano due volte negli ultimi cinque minuti con Fidow e Matavao.

Classifica Pacific Nations Cup: Fiji 10, Tonga 5, Georgia 4, Samoa 1

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Barbarians: non si gioca il test maschile contro Samoa

Sei positivi tra giocatori e staff della selezione. Anticipato l'incontro della femminile contro il Sudafrica

27 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Barbarians-Samoa: ecco le formazioni per la sfida di Twickenham

Tanto spettacolo annunciato per l'ultima sfida internazionale dell'anno. Rob Kearney chiude la carriera indossando la maglia del club a inviti più fam...

27 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dave Rennie rimproverato da World Rugby per dei commenti sull’arbitro

Anche l'allenatore dell'Australia è intervenuto a gamba testa sulla direzione di un match. Il caso è rientrato, ma è una situazione comunque delicata...

26 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Samoa, l’head coach Mapusua: “Non ci speravo, ora sono incredulo per il talento che potrei avere”

In vista della Coppa del Mondo 2023 la squadra samoana potrebbe diventare una durissima contender. Anche Josh Ioane farà parte del gruppo?

26 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Saga Erasmus: niente ricorso in appello per il DoR del Sudafrica

Peraltro, scusatosi pubblicamente per quanto accaduto

26 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Series: i 6 candidati al titolo di giocatore dell’autunno internazionale

Due francesi, due inglesi, un irlandese ed un sudafricano in lizza per il premio

25 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match