Sudafrica: sarà Siya Kolisi il capitano per i test

Il terza linea è il primo giocatore nero a vestire la fascia di capitano degli Springboks, anche se non sarà di scena il prossimo sabato

ph. Reuters

Con Eben Etzebeth fuori dai giochi e dopo aver letto le convocazioni di Rassie Erasmus, ci eravamo chiesto chi sarebbe stato a indossare la fascia di capitano nell’imminente test di sabato 2 giugno a Washington contro il Galles e poi nei successivi test casalinghi contro l’Inghilterra.

La scelta è ricaduta su uno dei giocatori che hanno più degnamente rappresentato gli Springboks nel corso delle ultime stagioni: Siya Kolisi. Il terza linea degli Stormers sarà il primo giocatore nero a essere nominato capitano della nazionale sudafricana.

Il Sudafrica ovale è una squadra che anche dopo la fine dell’apartheid ha faticato a coinvolgere giocatori non bianchi fra le proprie fila, finendo per generare anche le note polemiche legate alle pressioni politiche per avere un certo numero di giocatori neri in squadra.

Kolisi, 26 anni e 28 caps fra il 2013 e il presente e capitano degli Stormers con cui ha ottenuto 97 presenze in Super Rugby, è stato uno dei punti fermi degli Springboks negli ultimi burrascosi anni. Sarà il capitano a partire dal ritorno della nazionale in patria per sfidare l’Inghilterra, mentre non prenderà verosimilmente parte (o almeno non dal primo minuto) al test contro il Galles su suolo statunitense. Secondo quanto annunciato, infatti, il Sudafrica scenderà in campo sotto la guida di Pieter-Steph du Toit per l’occasione.

Du Toit sarà anch’egli capitano per la prima volta, dopo 32 caps divisa fra seconda e terza linea in maglia verdeoro. L’annuncio del conferimento del capitanato arriva oggi che il Sudafrica si è finalmente riunito dopo l’ultimo turno di Super Rugby e può cominciare a lavorare in vista di una estate impegnativa.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Argentina: per la successione di Hourcade una corsa a due

I nomi di Gonzalo Quesada e Mario Ledesma sono i più quotati per diventare i nuovi selezionatori dei Pumas

20 giugno 2018 Emisfero Sud
item-thumbnail

Argentina: il CT Daniel Hourcade ha rassegnato le dimissioni

Decisive le due pesanti sconfitte contro il Galles. Resterà in carica fino alla prossima partita contro la Scozia

17 giugno 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Super Rugby: Ronan O’Gara rinnova il suo contratto con i Crusaders

L'irlandese sarà l'allenatore dei trequarti della franchigia sino al termine della stagione 2019

14 giugno 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il calendario del Super Rugby 2019

Stabiliti date ed orari del prossimo torneo australe

12 giugno 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nations Cup: l’Uruguay vince contro l’Argentina XV e conquista il titolo

I Los Teros sfruttano la doppia superiorità numerica nel secondo tempo per rimontare lo svantaggio

11 giugno 2018 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Immaginate di ritrovarvi Jordie Barrett nella vostra casa alle 5 di mattina

Il 21enne è entrato nell'appartamento sbagliato all'orario sbagliato insieme ad un suo amico

4 giugno 2018 Emisfero Sud