Serie A: Verona batte Valsugana ed è campione d’Italia di categoria

Gli scaligeri vincono 20-14. Nel finale due rossi per il Valsugana

ph. Verona Rugby

Verona e Valsugana, regine della serie A, che avevano già conquistato l’obiettivo della promozione in Eccellenza una quindicina di giorni or sono, si sono ritrovate quest’oggi allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia, per l’assegnazione del titolo di campione nazionale di categoria.

Il successo è andato ai ragazzi guidati da Zanichelli, che hanno archiviato la vittoria nei primi 50 minuti di gioco, chiusi avanti di una ventina di punti (20-0). Gli scaligeri, poi, hanno mantenuto saldamente il controllo delle operazioni con una difesa arcigna, nonostante gli sforzi pregevoli del Valsugana, concedendo solo la meta di Ferraresi attorno all’ora di gioco, prima della fiammata finale di Rossi a tempo ormai scaduto per il definitivo 20 a 14. Valsugana che, per altro, ha chiuso in 13 uomini, per i rossi negli ultimi minuti a Sanavia e Pivetta.

Il tabellino

Verona Rugby: Gaston, Melegari, Pavan (1’ s.t. Zanon), Quintieri (33’ s.t. Neethling M.), Beltrame, McKinney, Soffiato (21’ s.t. Mariani); Riccioli (35’ s.t. Zago), Rossi Ale., Artuso (C) (35’ s.t. Braghi), Cattina, Montauriol, D’Agostino (9’ s.t. Tomei, 24’ s.t. D’Agostino), Silvestri (35’ s.t. Neethling R.), Furia (38’ Rizzelli, 32’ s.t. Furia) All. Zanichelli;

mete: Quintieri, Artuso;
trasformazioni: McKinney (2);
punizioni: McKinney (2);

Valsugana Rugby Padova: Paluello (10’ s.t. Rossi Alb.), Lisciani, Dell’Antonio (21’ s.t. Caione), Calderan, Beraldin, Sartor (15’ s.t. Scapin), Benetti; Ferraresi, Sironi, Rizzo (4’ s.t. Maso), Liut (34’ s.t. Caporello), Cardo (15’ s.t. Caldon), Varise (4’ s.t. Paparone), Pivetta (C), Lastra Masotti (35’ Caporello, 24’ s.t. Sanavia) All. Roux;

mete: Ferraresi, Rossi;
trasformazioni: Benetti (2);

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: quello che è successo nella prima giornata di campionato

Rinviata la partita tra Capoterra e Lumezzane, dopo il maltempo e le alluvioni che hanno interessato la Sardegna mercoledì

item-thumbnail

Serie A: Colorno e Cus Genova partono bene, Lyons fermati a Parabiago

Il torneo cadetto ha preso il via con la prima giornata. Neopromosse subito in grande spolvero

item-thumbnail

Serie A: domenica il calcio d’inizio della serie cadetta

Domenica 14 ottobre il via al campionato con la nuova formula a 30 squadre e un complesso sistema di promozione e retrocessione

item-thumbnail

La mappa della Serie B 2018/2019

Dove sono localizzate le quarantotto squadre che partecipanno al terzo torneo nazionale

item-thumbnail

Il nuovo Director of Rugby del Colorno è Nick Scott, da vent’anni nella RFU

Nella Federazione inglese si occupa della formazione dei tecnici

item-thumbnail

La mappa delle squadre della Serie A 2018/2019

Dove sono localizzati i trenta club che parteciperanno al prossimo torneo cadetto