Serie A: Verona batte Valsugana ed è campione d’Italia di categoria

Gli scaligeri vincono 20-14. Nel finale due rossi per il Valsugana

ph. Verona Rugby

Verona e Valsugana, regine della serie A, che avevano già conquistato l’obiettivo della promozione in Eccellenza una quindicina di giorni or sono, si sono ritrovate quest’oggi allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia, per l’assegnazione del titolo di campione nazionale di categoria.

Il successo è andato ai ragazzi guidati da Zanichelli, che hanno archiviato la vittoria nei primi 50 minuti di gioco, chiusi avanti di una ventina di punti (20-0). Gli scaligeri, poi, hanno mantenuto saldamente il controllo delle operazioni con una difesa arcigna, nonostante gli sforzi pregevoli del Valsugana, concedendo solo la meta di Ferraresi attorno all’ora di gioco, prima della fiammata finale di Rossi a tempo ormai scaduto per il definitivo 20 a 14. Valsugana che, per altro, ha chiuso in 13 uomini, per i rossi negli ultimi minuti a Sanavia e Pivetta.

Il tabellino

Verona Rugby: Gaston, Melegari, Pavan (1’ s.t. Zanon), Quintieri (33’ s.t. Neethling M.), Beltrame, McKinney, Soffiato (21’ s.t. Mariani); Riccioli (35’ s.t. Zago), Rossi Ale., Artuso (C) (35’ s.t. Braghi), Cattina, Montauriol, D’Agostino (9’ s.t. Tomei, 24’ s.t. D’Agostino), Silvestri (35’ s.t. Neethling R.), Furia (38’ Rizzelli, 32’ s.t. Furia) All. Zanichelli;

mete: Quintieri, Artuso;
trasformazioni: McKinney (2);
punizioni: McKinney (2);

Valsugana Rugby Padova: Paluello (10’ s.t. Rossi Alb.), Lisciani, Dell’Antonio (21’ s.t. Caione), Calderan, Beraldin, Sartor (15’ s.t. Scapin), Benetti; Ferraresi, Sironi, Rizzo (4’ s.t. Maso), Liut (34’ s.t. Caporello), Cardo (15’ s.t. Caldon), Varise (4’ s.t. Paparone), Pivetta (C), Lastra Masotti (35’ Caporello, 24’ s.t. Sanavia) All. Roux;

mete: Ferraresi, Rossi;
trasformazioni: Benetti (2);

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie A: i Lyons hanno vinto la finale contro il Colorno

Decisivo il primo tempo e il piede di Guillomot, oltre a due mete di Bruno e Subacchi

item-thumbnail

Serie A, la finale: Lyons Piacenza-Colorno Rugby vale il titolo

Entrambe le squadre sono già sicure della promozione in Top12. La preview della partita: dichiarazioni e formazioni

item-thumbnail

Filippo Frati: l’arrivo al Cus Milano e la voglia di far tornare protagonista la squadra meneghina

Il tecnico ha deciso di sposare il progetto del club, che ripartirà dalla Serie B

item-thumbnail

Verona e Valsugana: obiettivo tornare in Top12 il più presto possibile

Dopo la retrocessione entrambe le compagini venete puntano a tornare nel massimo campionato domestico italiano

item-thumbnail

Serie A: Colorno batte la Capitolina e centra la promozione in Top 12

Prima storica promozione nella massima serie per il club emiliano

item-thumbnail

Serie B: il Romagna RFC vince lo spareggio con Civitavecchia e vola in serie A

I romagnoli si impongono per 26 e 17 nell'importante appendice del campionato di terza serie