Serie A: Verona batte Valsugana ed è campione d’Italia di categoria

Gli scaligeri vincono 20-14. Nel finale due rossi per il Valsugana

ph. Verona Rugby

Verona e Valsugana, regine della serie A, che avevano già conquistato l’obiettivo della promozione in Eccellenza una quindicina di giorni or sono, si sono ritrovate quest’oggi allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia, per l’assegnazione del titolo di campione nazionale di categoria.

Il successo è andato ai ragazzi guidati da Zanichelli, che hanno archiviato la vittoria nei primi 50 minuti di gioco, chiusi avanti di una ventina di punti (20-0). Gli scaligeri, poi, hanno mantenuto saldamente il controllo delle operazioni con una difesa arcigna, nonostante gli sforzi pregevoli del Valsugana, concedendo solo la meta di Ferraresi attorno all’ora di gioco, prima della fiammata finale di Rossi a tempo ormai scaduto per il definitivo 20 a 14. Valsugana che, per altro, ha chiuso in 13 uomini, per i rossi negli ultimi minuti a Sanavia e Pivetta.

Il tabellino

Verona Rugby: Gaston, Melegari, Pavan (1’ s.t. Zanon), Quintieri (33’ s.t. Neethling M.), Beltrame, McKinney, Soffiato (21’ s.t. Mariani); Riccioli (35’ s.t. Zago), Rossi Ale., Artuso (C) (35’ s.t. Braghi), Cattina, Montauriol, D’Agostino (9’ s.t. Tomei, 24’ s.t. D’Agostino), Silvestri (35’ s.t. Neethling R.), Furia (38’ Rizzelli, 32’ s.t. Furia) All. Zanichelli;

mete: Quintieri, Artuso;
trasformazioni: McKinney (2);
punizioni: McKinney (2);

Valsugana Rugby Padova: Paluello (10’ s.t. Rossi Alb.), Lisciani, Dell’Antonio (21’ s.t. Caione), Calderan, Beraldin, Sartor (15’ s.t. Scapin), Benetti; Ferraresi, Sironi, Rizzo (4’ s.t. Maso), Liut (34’ s.t. Caporello), Cardo (15’ s.t. Caldon), Varise (4’ s.t. Paparone), Pivetta (C), Lastra Masotti (35’ Caporello, 24’ s.t. Sanavia) All. Roux;

mete: Ferraresi, Rossi;
trasformazioni: Benetti (2);

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Il calendario della Serie B 2018/2019

Si parte il 14 ottobre. Previste quattro promozioni e otto retrocessioni

item-thumbnail

Serie A: ecco il calendario, si parte il 14 ottobre

Definiti i calendari della categoria cadetta, al via con 30 squadre ai nastri di partenza. Si giocherà fino al 9 giugno

item-thumbnail

L’Amatori Alghero è stato ripescato in Serie A

Subentra a L'Aquila, che aveva comunicato la volontà di non partecipare al campionato. Sale di categoria anche il Varese

item-thumbnail

L’Aquila Rugby Club non parteciperà alla prossima Serie A

La società nerovede cesserà la sua attività, a causa dei tanti lodi arbitrali e delle pendenze ancora in essere

item-thumbnail

La formula e la composizione dei gironi di Serie A, Serie B e Serie C

Diverse novità nel campionato cadetto, non più diviso in due fasi. L'Aquila Rugby Club iscritta sub judice

item-thumbnail

È nata l’Unione Rugby L’Aquila: quattro società nel pacchetto azionario

Il nuovo club dovrebbe iscriversi al prossimo campionato di Serie A