Sudafrica: cambia la policy sulla selezione degli ‘overseas’

Sempre meno stringenti le regole sulla convocazione dei giocatori in terra straniera

erasmus sudafrica

ph. Reuters / Erasmus, head coach del Sudafrica

A poco più di un anno dalla coppa del mondo in terra nipponica, cambiano le regole di selezione degli “overseas” in seno alla federazione sudafricana.

Fino ad oggi, infatti, l’head coach Rassie Erasmus, per convocare un giocatore di base all’estero con meno di 30 cap con la maglia della Rainbow Nation, avrebbe dovuto motivare in modo dettagliato cotanta decisione, adducendo spiegazioni inoppugnabili.

A partire dalle chiamate per la serie di giugno contro gli inglesi, invece, l’ex allenatore del Munster non sarà più sottoposto ad alcun vincolo di sorta in tal senso, e potrà convocare tutti i giocatori “overseas” che riterrà utili alla causa sudafricana, a prescindere dai cap archiviati dal singolo atleta con gli Springboks.

“Rassie ha un anno di tempo per preparare la coppa del mondo, vogliamo possa farlo nel modo migliore possibile, selezionando atleti in patria e all’estero. Non ci saranno limiti numerici sugli ‘overseas'”, ha dichiarato Mark Alexander, presidente della federazione sudafricana.

“Il coach ha solo 18 test prima della rassegna giapponese, e vuole dare una chance a tutti di poter dimostrare di essere da Springboks”, ha conluso il manager di SARU.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Argentina: il CT Daniel Hourcade ha rassegnato le dimissioni

Decisive le due pesanti sconfitte contro il Galles. Resterà in carica fino alla prossima partita contro la Scozia

17 giugno 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La versione di Israel Folau

L'estremo parla per la prima volta dopo le ultime polemiche, rivelando di aver proposto la rescissione del contratto alla Federazione

16 aprile 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2018: il calendario e gli orari del torneo

La SANZAAR ha annunciato il programma completo della prossima edizione

13 aprile 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Le parole della CEO australiana dopo l’incontro con Israel Folau

Raelene Castle ha detto che il giocatore ha riconosciuto di aver esagerato, e che ci saranno altri colloqui

10 aprile 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Un 2017 in perdita per la Federazione sudafricana

Le spese per la candidatura alla Coppa del Mondo 2023 e l'ingresso nel Pro14 hanno avuto un grosso peso sul bilancio finale

30 marzo 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

All Blacks: Damian McKenzie rinnova per tre anni

L'utility back neozelandese rimarrà in patria almeno sino al 2021

9 marzo 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship