Mirko Amenta cambia vita

Il capitano delle Fiamme Oro lascia la squadra cremisi e potrebbe non giocare più ad alto livello

ph. Fiamme Oro

Mirko Amenta lascia le Fiamme Oro Al termine di una delle partite più importanti nella storia della squadra cremisi, come la semifinale scudetto (di ritorno) persa sul campo di Padova, il forte numero 8 ragusano, inserito nelle nomination per il giocatore dell’anno in Eccellenza, ha annunciato che chiuderà con il rugby giocato, per dedicarsi a pieno regime ad una vita di servizio come poliziotto e poter stare così più vicino alla propria famiglia.

Per il ragazzo siciliano (27 anni da compiere nella giornata di martedì), che gioca a Ponte Galeria ormai dal 2013, in carriera anche sprazzi di rugby internazionale di peso, tra selezione azzurra “emergenti” ed Italseven.

Aggiornamento (12:18): lo stesso Amenta ha tenuto a far sapere a On Rugby che non sa ancora se e quando smetterà di giocare definitivamente, precisando come tutto dipenderà dal lavoro e dalla città in cui verrà trasferito. “L’impegno di un poliziotto – ci dice il ragusano – difficilmente mi permetterà di giocare ad alto livello”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Umberto Casellato potrebbe svolgere degli allenamenti con una squadra di richiedenti asilo

Lo ha detto Francesco Zambelli, il presidente del Rovigo, confermando un'ipotesi circolata dopo la squalifica per insulti razzisti

18 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Padova: anche per Romulo Acosta arrivano 8 settimane di squalifica

Il provvedimento punisce il pilone dei campioni d'Italia dopo lo sputo, verso un avversario, al termine della partita

17 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo: per Umberto Casellato sono previste 8 settimane di squalifica

Gli insulti razzisti, a cui sono seguite le immediate scuse, avrebbero convinto l'EPCR a uno sconto della pena

16 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Gli insulti razzisti di Umberto Casellato in Petrarca-Rovigo

L'allenatore dei rodigini li ha rivolti al samoano Jeremy Su'a. Nel post partita si è scusato: "Queste parole non fanno parte del mio essere"

13 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: il momento delicato di San Donà

I veneti stanno rendendo sotto le attese di inizio stagione

10 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: l’australiano Angelo Leaupepe è un nuovo trequarti del Petrarca

Il club veneto si rinforza in vista della seconda parte di campionato

9 gennaio 2019 Campionati Italiani / TOP12