Super Rugby: seconda vittoria consecutiva dei Jaguares in Nuova Zelanda

La franchigia argentina batte i Chiefs a Rotorua. E’ il quarto successo consecutivo in trasferta

jaguares

ph. pagina Facebook Jaguares

I Jaguares hanno vinto la quarta partita consecutiva in trasferta nel Super Rugby 2018, ma soprattutto la seconda di fila in Nuova Zelanda. La franchigia argentina ha espugnato il campo dei Chiefs con il punteggio di 19-23, dando continuità ai successi esterni raccolti nelle scorse settimane in Australia (contro Waratahs e Rebels) e a Auckland contro i Blues.

A Rotorua, i sudamericani giocano una partita solida e di grande efficacia soprattutto in difesa, dove dimostrano di aver compiuto sensibili progressi rispetto allo scorso anno. Nel primo tempo è Ramiro Moyano a segnare l’unica meta degli ospiti, mentre è Damian McKenzie a tenere dei Chiefs piuttosto spenti in attacco in linea di galleggiamento sul 12-13.

Nel secondo tempo, le cose cominciano a mettersi bene per gli argentini dal 49′, con i gialli a Allardice e Messam nel giro di pochi minuti che lasciano i neozelandesi addirittura in 13. In occasione della seconda ammonizione, inoltre, l’arbitro assegna anche una meta di punizione ai Jaguares che sarà decisiva.

Nonostante la doppia superiorità numerica, gli argentini non segnano nemmeno un punto nei dieci minuti successivi, sprecando diverse occasioni e perdendo campo progressivamente in favore dei padroni di casa. Poco dopo la fine del doppio sin bin, arriva anche la meta di Ngatai, ma un in avanti precedente salva i Jaguares, che nei minuti successivi ritrovano fiducia e riescono ad allungare sul 12-23 con il piazzato di Sanchez al 70′.

Nel finale gli assalti di Chiefs valgono solo il punto di bonus difensivo con la meta di Jesse Parete, debuttante nel Super Rugby, che fissa il punteggio sul 17-23.

Per i Jaguares è la sesta vittoria stagionale dopo undici giornate (l’anno scorso furono sette in totale). Per capire ancor di più la portata dell’impresa di vincere due partite di fila in Nuova Zelanda, basti pensare che le franchigie australiane non vincono da 36 partite contro le squadre kiwi nel Super Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Super Rugby: Tony Brown sarà il coach dei Sunwolves

Il tecnico si impegnerà nella stagione 2019 alla guida della franchigia nipponica

27 settembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu ai Blues, ancora una volta

A 36 anni il centro ex All Black riparte dalla franchigia di Auckland, dove ha giocato nel 2012 e nel 2014

13 settembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il sistema di conference del Super Rugby non è al servizio del Rugby Championship

Australia e Sudafrica faticano a chiudere il gap con gli All Blacks anche perché le loro franchigie giocano poco contro le neozelandesi

1 settembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Coach Mida: tutto quello che Scott Robertson tocca diventa oro

La carriera del capo allenatore dei Crusaders ha un tasso di successo impressionante, e il futuro sembra serbargliene altro. Lui, però, vuole rimanere...

13 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il nuovo allenatore dei Jaguares

Sulla panchina della franchigia sudamericana arriva Gonzalo Quesada, dopo tanti anni passati in Francia

8 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il (sorprendente) XV della stagione scelto dalla SANZAAR

A gran sorpresa, solo 1 Crusader nella formazione ideale del torneo australe

7 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby