Jacopo Sarto approda a Colorno

Il terza linea delle Zebre è il secondo grande colpo di mercato del club emiliano

ph. Sebastiano Pessina

Domani sera nel derby di Monigo, Jacopo Sarto, annunciato quest’oggi in formazione da Michael Bradley, giocherà l’ultima partita con la maglia delle Zebre. Dalla prossima stagione (e fino al 2021), infatti, l’ex Petrarca Padova, che in carriera ha vinto anche un cap con la nazionale azzurra, giocherà con la maglia di Colorno, club emiliano, impegnato in queste settimane nella poule promozione di serie A, che recentemente si era già assicurato anche le prestazioni di Afamasaga, altro ragazzo in uscita dalla franchigia di Parma, per l’annata sportiva ’18/’19.

Un scelta di carriera, quella di Jacopo Sarto, che lo stesso giocatore ha spiegato così: “Ho scelto Colorno perché è un’ottima società, che mi appoggerà nelle mie future scelte di vita, anche oltre il rugby. Firmo un contratto triennale e cercherò di dare il massimo per raggiungere obiettivi importanti con il club biancorosso. Conosco già alcuni dei miei futuri compagni di squadra e sono convinto che riusciremo a formare un buon gruppo, visto che nel rugby il gruppo è fondamentale per puntare in alto”.

Anche Paolo Bergonzi, direttore sportivo del nuovo club di Sarto, ha speso parole importanti per commentare l’accordo con il terza linea veneto. “Jacopo è senza dubbio un top player, ma soprattutto mi pare un ragazzo di spessore e che ha voglia di mettersi al servizio del club per fare buone cose.  A questo punto continuiamo a formare la squadra per il prossimo anno e la speranza è quella di dialogare il più possibile con le società del territorio al fine di trovare delle sinergie che possano essere di aiuto per far sì che i nostri ragazzi e le nostre società possano migliorarsi”, ha dichiarato il dirigente del Colorno.

 

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Coppa Italia: vittorie per Valsugana e Mogliano

Due partite valide per il girone 1 disputate quest'oggi, giocherà domenica il girone 2

15 dicembre 2018 Campionati Italiani / Trofeo Eccellenza
item-thumbnail

Continental Shield: Rovigo facile, Calvisano sconfitto dal Locomotive

I rossoblù continuano l'inseguimento al Petrarca, mentre Calvisano perde ma rimane primo nel suo girone

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre secondo copione, Enisei KO

Finisce 58 a 14: è la più larga vittoria di sempre per le Zebre. Canna mattatore con 21 punti, prima meta per Renton

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il Benetton spreca troppo, gli Harlequins vincono 20-9

I veneti perdono il pallone in ogni situazione potenzialmente decisiva in attacco. Segna solo McKinley dalla piazzola

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Warriors battono Lione e il ghiaccio

Finisce 21-10, i Glaswegians mancano il punto di bonus ma fanno un passo avanti forse decisivo verso il passaggio ai quarti

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Exeter è vivo, Ulster fa fuori gli Scarlets

Quello che è successo nel venerdì di coppa e le formazioni delle cinque partite in programma sabato

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Champions Cup