Argentina: si ferma Pablo Matera, non ci sarà a giugno

Almeno due mesi di stop per il capitano dei Jaguares, che conclude qui il suo Super Rugby 2018

ph. Reuters

C’è una cattiva notizia che emerge dalla vittoria dello scorso fine settimana dei Jaguares contro i Brumbies nel Super Rugby 2018: il capitano della franchigia Pablo Matera si è infortunato alla spalla sinistra e dovrà stare fermo, secondo fonti ancora non ufficiali, per un periodo di tempo che va dai due ai tre mesi.

Una perdita rilevante anche per la nazionale argentina, che dovrà fare a meno non solo di uno dei leader dello spogliatoio, ma anche di un giocatore che riveste un ruolo particolare nel sistema di gioco di Daniel Hourcade.

Il terza linea, che in passato si era già dovuto fermare a causa di un infortunio a quella spalla, salterà i test match del prossimo giugno che vedranno l’Argentina ospitare Scozia e Galles. Il suo rientro, con le dovute precauzioni, dovrebbe avvenire nelle settimane precedenti il Rugby Championship, ma lo staff della nazionale vorrà usare il massimo della cautela per preservare la salute fisica del proprio giocatore prima di rimetterlo in campo.

L’infortunio potrebbe inoltre significare la fine della stagione di Super Rugby per Matera, soprattutto se i Jaguares non dovessero riuscire a qualificarsi per i playoff. Il capitanato della franchigia argentina è passato all’esperto estremo Joaquin Tuculet.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Shannon Frizell fermato dagli All Blacks per un’accussa di aggressione

Il terza linea degli Highlanders martedì si è presentato in tribunale per rispondere di una serata movimentata a Dunedin

29 Luglio 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

La Bledisloe Cup e il Rugby Championship hanno qualche problema

Il governo neozelandese ha sospeso per 8 settimane il corridoio libero da quarantena con l'Australia

23 Luglio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

L’incredibile vicenda tra Quade Cooper e l’Australia, della quale non è cittadino

L'assurda e paradossale vicenda che riguarda il geniale mediano d'apertura dei Wallabies nella scorsa decade

22 Luglio 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

La decisione di World Rugby sul rosso a Koroibete

World Rugby ha deciso di graziare il giocatore dei Wallabies, dopo il rosso ricevuto contro la Francia nell'ultimo dei tre test match

20 Luglio 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks si allenano in 14: hanno paura dei cartellini rossi

Ian Foster, il ct dei neozelandesi, è al lavoro su tutti i possibili scenari per le sfide contro l'Australia

20 Luglio 2021 Emisfero Sud