Zebre Rugby: nove cambi per la mission impossible a Dublino

100 caps per Chistolini con i ducali. Rientrano tanti nomi eccellenti, ma ci sono tante assenze in mischia chiusa

zebre rugby

ph. Luca SIghinolfi

Michael Bradley ha selezionato il XV delle Zebre per affrontare il Leinster a Dublino. Una sfida difficilissima che la squadra italiana cerca di affrontare nel miglior modo possibile, mettendo in campo tanti Azzurri.

Assente dalla formazione titolare per scelta tecnica Tommaso Castello, con Afamasaga schierato titolare al fianco di Giulio Bisegni. Matteo Minozzi torna a vestire la maglia numero 15 con Di Giulio e Bellini a dargli manforte nel triangolo allargato. In mediana Carlo Canna e Marcello Violi.

In mischia la coperta è corta in terza linea, come già successo altre volte nella stagione: Sisi veste la maglia numero 8, Bernabò sarà il terza linea dal lato chiuso con il reparto completato dall’unico terza linea di ruolo Jacopo Sarto. Fascia di capitano per Biagi in seconda linea, affiancato da Krumov.

In prima linea Dario Chistolini raggiunge l’importante obiettivo delle cento presenze con la franchigia ducale. Al suo fianco ci saranno Fabiani e Lovotti.

Indisponibili Tommaso Boni, Ciaran Gaffney, Renato Giammarioli, Andrea Manici, Maxime Mbandà, Derick Minnie, Edoardo Padovani. Problemi anche in panchina dove Bradley porta quattro piloni e un tallonatore senza nessuna seconda o terza linea a disposizione.

Zebre Rugby: 15 Matteo Minozzi, 14 Gabriele Di Giulio, 13 Giulio Bisegni, 12 Faialaga Afamasaga, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 David Sisi, 7 Jacopo Sarto, 6 Valerio Bernabò, 5 George Biagi (c), 4 Leonard Krumov, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Roberto Tenga, 17 Andrea De Marchi, 18 Cruze Ah-Nau, 19 Eduardo Bello, 20 Luhandre Luus, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Serafin Bordoli, 23 Giovanbattista Venditti

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Zebre, l’evoluzione di Giulio Bisegni: “Ho fatto un importante passo in avanti. Ora guardiamo le squadre avversarie con altri occhi”

Il centro ci ha raccontato anche le sue impressioni sul tour azzurro in Giappone

12 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Bradley apre la stagione: “E’ importante avere uno stile di gioco da sviluppare. Vogliamo competere per i playoff”

Pro14, Challenge Cup e Permit Player: l'head coach degli emiliani ci spiega i target della prossima stagione

11 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Per le Zebre è cominciata la stagione 2018/2019

Assenti Mbandà, Gaffney e Brummer (che arriva martedì) alla Cittadella di Parma. Quattro i permit player, più altri due in futuro

9 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il punto sul mercato delle Zebre Rugby

Ben undici acquisti per la franchigia ducale, con altrettanti atleti in partenza. L'obiettivo è replicare e migliorare la stagione passata

29 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: ufficiale l’arrivo di Francois Brummer

Il mediano d'apertura completa il reparto insieme a Canna e Azzolini

21 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come sono cambiate le Zebre: intervista a Alessandro Troncon

Con l'assistente tecnico di Bradley torniamo sull'ultima stagione, proiettandoci poi sul futuro dei bianconeri

20 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby