Top 14: un altro neozelandese emigra a La Rochelle

Ihaia West lascerà gli Hurricanes dopo una sola stagione per approdare in Francia

la rochelle

ph. Reuters

Ihaia West, mediano d’apertura classe 1992, lascerà la Nuova Zelanda per accasarsi in Francia, a La Rochelle, con cui ha firmato un contratto fino al 2021. Il 26enne si aggregherà al club transalpino al termine del Super Rugby 2018, che West sta disputando con gli Hurricanes dopo i quattro anni trascorsi a Auckland in maglia Blues.

Giocatore molto promettente tra gli juniores, West ha vestito cinque volte la maglia degli All Blacks Under 20 ai Mondiali di categoria del 2012, ma negli anni successivi non è mai riuscito a guadagnarsi una convocazione per la nazionale maggiore. Sono invece sette le apparizioni con la maglia dei Maori All Blacks, l’ultima da titolare contro il Canada nello scorso novembre a Vancouver.

In Nuova Zelanda, tuttavia, si ricorderanno soprattutto della storica meta segnata nel Test Match tra Blues e British & Irish Lions, decisiva per la vittoria della franchigia neozelandese sulla selezione a giugno, per il 22-16 finale. A livello provinciale, West ha sempre militato con Hawke’s Bay, con cui ha collezionato 57 presenze e 476 punti in sei edizioni della Mitre 10 Cup.

A La Rochellle, West andrà a infoltire la colonia neozelandese presente sulla costa dell’Atlantico, composta da Jason Eaton, Tawera-Kerr Barlow, Victor Vito e Rene Ranger; come gli ultimi tre (e come Lima Sopoaga e Malakai Fekitoa, per fare altri due esempi più illustri), anche il mediano dai capelli rossi fa parte di quei giocatori che, avendo le porte chiuse in patria in chiave nazionale, decide di emigrare all’estero per strappare contratti più remunerativi e avere nuove prospettive in carriera.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

L’ala francese Vincent Clerc si ritirerà a fine stagione

È il secondo miglior metaman nella storia dei Bleus. Con Tolosa ha vinto tre campionati e tre Heineken Cup

17 aprile 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Stade Francais, parla Heyneke Meyer: “Sarò l’allenatore del club, anche in caso di retrocessione”

Il sudafricano è desideroso di sedersi nuovamente in panchina. Obiettivo: far tornare grande il club parigino

17 aprile 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Tolone vola con un Ashton da record, Oyonnax è ancora vivo

Ancora tutte da decidere le lotte per i playoff e per non retrocedere in Pro D2

16 aprile 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: lo Stade Francais si rialza

Montpellier vola, il Racing 92 invece la spunta sul Tolone

9 aprile 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Tolone schianta Clermont, il Racing passa a Lione

Lo Stade Francais cade e torna a tremare

26 marzo 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia, Top 14: Heyneke Meyer sarà il prossimo allenatore dello Stade Français

Il sudafricano siederà sulla panchina parigina per le prossime due stagioni

21 marzo 2018 Emisfero Nord / Top 14