Test Match: gli arbitri per la doppia sfida tra Italia e Giappone

Un australiano e un neozelandese per gli Azzurri, mentre non c’è Mitrea nelle designazioni

ph. Sebastiano Pessina

World Rugby ha reso note le designazioni arbitrali per i Test Match di giugno, in cui l’Italia affronterà per due volte il Giappone il 9 e il 16 giugno, oltre ai Yamaha Jubilo in una sfida non ufficiale la settimana precedente a Nagano.

La Federazione ha assegnato l’australiano Nic Berry e il neozelandese Nick Briant alle partite degli Azzurri contro i nipponici, che si disputeranno a Oita e Kobe con orari ancora da definire.  Tra i ventinovi direttori di gara/assistenti selezionati non c’è posto per Marius Mitrea, l’arbitro italiano con maggiore esperienza a livello internazionale che non aveva figurato nemmeno nel Sei Nazioni 2018.

Gli arbitri per i Test Match dell’Italia

9 giugno 2018

Giappone – Italia
Arbitro: Nic Berry (Australia)
Assistenti di gara: Nigel Owens (Galles), Nick Briant (Nuova Zelanda)
TMO: Rowan Kitt (Inghilterra)

16 giugno 2018

Giappone v Italia
Arbitro: Nick Briant (Nuova Zelanda)
Assistenti di gara: Nigel Owens (Galles), Nic Berry (Australia)
TMO: Rowan Kitt (RFU)

– Tutte le designazioni arbitrali dei Test Match di giugno

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Maxime Mbandà operato a Roma: previsto un lungo stop

Il flanker di Italia e Zebre si era infortunato a Cardiff nella sfida contro il Galles

30 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Alcuni consigli non richiesti a Conor O’Shea

Verso i Test Match di giugno, abbiamo scelto la formazione che ci piacerebbe vedere in Giappone

27 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sergio Parisse e l’eredità delle sue 100 sconfitte

Non il migliore dei Sei Nazioni per il capitano azzurro, che però rimane un patrimonio azzurro, nonostante le statistiche

22 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Questa Italia è solo una (super) franchigia

Rispetto agli altri colleghi del Sei Nazioni, gli Azzurri non riescono ancora ad evolversi dalle prestazioni del Pro14

22 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il biglietto da visita di Jake Polledri

Il flanker cresciuto in Inghilterra potrebbe essere diventato già indispensabile per la Nazionale

20 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Un’altra Italia era possibile?

Ripercorriamo il torneo degli Azzurri, tra cosa ha (quasi) funzionato e su cosa bisognerebbe intervenire con più urgenza

19 marzo 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale