Ranking mondiale: Irlanda seconda fra gli uomini, Italdonne mai così in alto

Guadagna due posizioni anche la Francia dopo la vittoria contro l’Inghilterra

ph. Sebastiano Pessina

Come ogni lunedì, World Rugby ha rilasciato il proprio ranking mondiale, sia al maschile che al femminile. Il turno di Sei Nazioni appena concluso ha portato a diverse modifiche nella classifica, sia nell’uno che nell’altro caso.

La vittoriosa Irlanda di Joe Schmidt si prende infatti il secondo posto del ranking per la prima volta dal 2015, dopo aver battuto la Scozia e vinto il Sei Nazioni con una giornata di anticipo. La squadra in verde beneficia della sconfitta dell’Inghilterra in Francia, che vede gli albionici cedere quindi il secondo gradino del podio. I Bleus invece ringraziano e balzano sopra Argentina e Fiji per raggiungere l’ottava posizione.

Nel ranking femminile ottime notizie per l’Italia: mai raggiunta una posizione così alta. La vittoria di Cardiff infatti consente alle Azzurre di balzare in avanti di due posizioni e raggiungere il settimo posto.

Il ranking maschile

Perde un gradino anche la Scozia, sconfitta a Dublino dall’Irlanda. Ne beneficia il Sudafrica, che risale al quinto posto. Italia stazionaria in quattordicesima posizione. Fuori dalla top 20 il Portogallo guadagna la ventitreesima posizione.

Il ranking femminile

Anche la Scozia, con la storica vittoria ai danni dell’Irlanda, raggiunge la undicesima posizione, mai così in alto. Le due sconfitte di giornata vengono invece sorpassate d’infilata dalle Azzurre.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Giappone, verso la RWC 2019: Jamie Joseph lascia i Sunwolves per dedicarsi solo alla nazionale

L'appuntamento iridato incombe e il tecnico non può tenere il piede in due scarpe

20 settembre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Scozia: per i test di novembre, niente Stuart Hogg. L’estremo si è infortunato

Il trequarti si dovrà sottoporre ad un intervento alla caviglia

20 settembre 2018 News
item-thumbnail

Un anno alla Rugby World Cup 2019: come scenderebbero in campo le grandi nazionali?

Una panoramica sulle possibili formazioni delle favorite per approdare ai quarti di finale e l'Italia

20 settembre 2018 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Continental Shield: definiti calendario e regolamento del torneo ’18/’19

Solo sei le squadre impegnate (nella prima fase): spiccano le assenze di tedeschi, romeni e portoghesi

20 settembre 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto del weekend dal 20/09 al 23/09

Tanto ovale nel fine settimana italiano, tra tv e streaming

20 settembre 2018 News
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones ne chiama 36 per l’ultimo training camp in vista di novembre

Fuori Danny Cipriani, al centro delle polemiche nelle ultime settimane

20 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / Test Match