Eccellenza: tutto quello che c’è da sapere sulla tredicesima giornata

Petrarca e Calvisano si sfidano per il big match, ma c’è anche Viadana contro Rovigo. Ecco il massimo campionato italiano

ph. Tommaso Del Panta

Dopo la sosta della scorsa settimana, l’Eccellenza riparte dalla tredicesima giornata, presentando diverse partite di interesse notevole, a partire dal big match tra Petrarca Padova e Calvisano. I lombardi arrivano in veneto da primi della classe e vogliono proseguire il loro cammino anche alla Guizza, nonostante l’allenatore del Petrarca Marcato abbia chiesto ai suoi (attualmente terzi in classifica, distanziati di sette lunghezze) una vittoria contro la corazzata per bresciana per fare l’ultimo salto di qualità.

Altro duello di alta quota è quello dello Zaffanella tra i padroni di casa di Viadana e Rovigo, secondo della classe. I ragazzi di Frati, quarti in graduatoria ma con un paio di compagini a pochissimi punti, vanno a caccia di punti preziosi per mantenersi in zona playoff, ma reggere l’urto del pacchetto di mischia dei Bersaglieri è impresa non banale. La banda di McDonnell, invece, vuole a tutti i costi mantenere almeno la seconda piazza, e, se possibile, sfruttare il turno sulla carta “favorevole” per avvicinarsi ai rivali di Calvisano.

Nelle prime quattro vorrebbe irrompere di prepotenza San Donà, che ospita una Lazio senza particolari obiettivi, ma galvanizzata dalla vittoria nell’ultimo turno contro i Medicei. Un avversario, dunque, da non sottovalutare per il club veneto. Lo sa bene l’head coach di San Donà Ansell, che ha evidenziato alla stampa le possibili difficoltà del match: “Ci aspetta un avversario da non sottovalutare, che ha già dimostrato di saperci mettere in difficoltà con un gioco capace di concretizzare ogni errore dell’avversario. La rosa sta lavorando molto bene e sono convinto porterà a casa i frutti del lavoro svolto in queste settimane di duro lavoro”. Missione similare anche per le Fiamme Oro. I cremisi ospitano il Rugby Reggio con un solo risultato utile per mantenersi in corsa per le posizioni di vertice. Gara di bassa classifica, infine, tra Medicei e Mogliano, con i toscani che vogliono tornare al successo dopo sette sconfitte consecutive. All’andata, in Veneto, finì 10-49 in favore della squadra ospite.

Tutte le gare sono in diretta su therugbychannel.it, sabato alle 15.

le formazioni

Petrarca-Calvisano

Petrarca: Fadalti; Capraro, Riera, Bettin, Rossi; Menniti-Ippolito, Su’a; Trotta, Nostran, Conforti; Saccardo, Cannone; Vannozzi, Marchetto, Acosta;
A disposizione: Scarsini, Borean, Rossetto, Michieletto, Lamaro, Bernini, Francescato, Rizzi.

Calvisano: Chiesa; Susio, Paz/Dal Zilio, Lucchin, Balocchi/Bruno; Mortali, Semenzato; Tuivaiti, Zdrilich, Archetti; Venditti, Cavalieri; Biancotti, Morelli (c), Rimpelli;
A disposizione:  Giovanchelli, Cafaro, D’Onofrio, Pettinelli, Casilio, Dal Zilio, Bruno/Balocchi, Zilocchi;

San Donà-Lazio

San Donà: Van Zyl; Pratichetti, Lupini, Iovu, Schiabel; Reeves, Crosato; Derbyshire, Vian GM, Catelan; Van Vuren, Wessels; Michelini, Bauer, Zanusso;
A disposizione: Vian GL, Ceccato, Erasmus, Rorato, Ambrosini, Falsaperla, Bacchin, Ros;

Lazio: Antl; Bonavolontà F; Guardiano, Giacometti; Di Giulio, Calandro, Bonavolontà D.; Freytes; Filippucci (cap), Pagotto; Pierini, Cicchinelli; Leibson, Cugini, Forgini;
A disposizione: Amendola, Di Roberto, Gloriani, Romagnoli, Giangrande, Brancadoro, Santoro, Giancarlini;

Fiamme Oro-Rugby Reggio

Fiamme Oro: Edwardson; Ngaluafe, Quartaroli, Gabbianelli, Bacchetti; Roden, Parisotto; Amenta (cap.), Favaro, Cornelli; Caffini, Fragnito; Iacob, Moriconi, Zago;
A disposizione: Kudin, Iovenitti, Ceglie, Mammana/Duca, Zitelli, Calabrese, Seno, Sepe;

Rugby Reggio: Farolini; Costella, Gennari, Suniula, Paletta; Panunzi, Rodriguez; Mordacci, Ferrarini, Balsemin; Du Preez, Visagie; Celona, Gatti, Saccà;
A disposizione: Quaranta, Fiume, Bordonaro, Devodier, Dell’Acqua, Regestro, Fontana, Caminati, Canali;

Viadana-Rovigo

Viadana: Spinelli, Finco, Menon, Pavan, O’Keeffe, Biondelli, Gregorio, Denti And. (c), Moreschi, Ribaldi, Chiappini, Orlandi, Denti Ant., Silva, Bergonzini;
A disposizione: Ceciliani, Breglia, Brandolini, Gelati, Anello, Bacchi, Tizzi, Amadasi;

Rovigo: Odiete; Barion, Majstorovic, Van Niekerk, Cioffi; Mantelli, Chillon; Ferro, Lubian, De Marchi; Parker, Ortis; Pavesi, Momberg (cap.), Brugnara;
A disposizione: Cadorini, Balboni, Vecchini, Boggiani, Zanini, Loro, Biffi, Davies;

Medicei-Mogliano:

Medicei: Mercerat; Lubian, McCann, Rodwell, Citi; Newton, Fusco; Boccardo, Bottacci, Greeff; Savia, Maran (c); Schiavon, Broglia, Montivero;
A disposizione: Zileri, Baruffaldi, Corbetta, Brancoli, Chianucci, Taddei, Esteki, Mattoccia;

Mogliano: Guarducci; D’Anna, De masi, Da Re, Buondonno; Giabardo G., Gubana; Baldino, Corazzi, Finotto; Flammini, Bocchi; Bigoni, Nicotera, Buonfiglio;
A disposizione: Ferraro, Ceccato, Vento, Maso, Carraretto, Fabi, Giabardo A., Zanchi;

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top12, Rovigo: tegola Antl, fuori un mese. Infermeria piena per i Bersaglieri

La pausa del campionato servirà ai veneti per recuperare i pezzi in vista della ripresa di fine mese

13 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

La classifica marcatori del Top12 (in aggiornamento)

Chi segna più mete e più punti nel massimo campionato italiano?

12 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Quanto hanno giocato i permit player finora?

Nella prima parte sono stati molto utilizzati da Benetton e Zebre. Intanto, comincia a svilupparsi anche il meccanismo inverso

12 Novembre 2019 Pro 14
item-thumbnail

Top12: le dichiarazioni dei protagonisti dopo la quarta giornata

Per Casellato il Rovigo ha vinto con "la forza del gruppo". Delusione per Brunello, mentre per Marcato la pausa arriva al momento giusto

11 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: gli highlights della quarta giornata

Tutte le mete (e sono state tante) e le azioni principali nell'ultimo weekend del campionato italiano

11 Novembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Top12: prima vittoria in campionato per i Lyons

La squadra di Gonzalo Garcia ha fermato il Mogliano 13-9 al 'Beltrametti' nel posticipo della 4^ giornata

10 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12