Le franchigie italiane resteranno nel Pro14 ancora a lungo

Lo ha fatto capire il CT Conor O’Shea, durante la presentazione del torneo a Londra

ph. Ettore Griffoni

LONDRA – A margine della presentazione ufficiale del Sei Nazioni 2018, tenutasi nella capitale inglese, il CT della Nazionale Conor O’Shea ha offerto un’importante spunto di riflessione sul futuro della partecipazione italiana al Pro14. Parlando del percorso intrapreso dal movimento nostrano, con i miglioramenti del Benetton Treviso e delle Zebre sotto gli occhi di tutti (comprese le altre Union), l’allenatore irlandese ha così risposto ad una domanda di On Rugby su come si debba far passare il messaggio di un’Italia più pronta e in crescita rispetto alle stagioni scorse: “Irlandesi, gallesi e scozzesi, otto mesi fa, con Unions e Pro14 hanno analizzato quanto stavamo facendo e ci hanno fatto notare che non stavamo facendo le cose giuste”. Dopo dei mesi molto più incoraggianti sul campo, le cose sembrano essere cambiate in vista dei prossimi anni: “Non c’è stata ancora la firma, ma c’è un accordo per un impegno sul lungo periodo con le nostre due franchigie (quello attuale scade nel 2020, ndr)”.

“Io posso dire che farò tutto quello che posso per aiutare il rugby italiano a migliorarsi – ha continuato O’Shea –  poi chi verrà dopo di me potrà continuare su questa strada, ma stiamo facendo quello che dobbiamo per centrare i nostri obiettivi.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Pro 14: Leinster raggiunge gli Scarlets in finale. Munster battuto 16-15

La franchigia di Dublino controlla il match, ma nel finale rischia di subire il sorpasso dai connazionali

19 maggio 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro 14: Leinster-Munster non è mai una semifinale come le altre

I due colossi irlandesi si giocano un posto al sole in finale del fu torneo celtico. Calcio d'inizio alle 16.15 italiane

19 maggio 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Scarlets did it again! I gallesi espugnano lo Scotstoun e volano in finale

Finisce 13-28 una gara praticamente mai in discussione. Scarlets padroni del campo e ancora in finale, per i Warriors si chiude male una stagione agro...

18 maggio 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Glasgow e Scarlets si giocano un posto in finale

Gallesi senza Halfpenny, i padroni di casa recuperano Tommy Seymour. Diecimila spettatori allo Scotstoun, kick-off alle 20:45

18 maggio 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Il Benetton Treviso ha annunciato la lista dei partenti

Francesco Minto lascia il club biancoverde dopo otto anni. Dice addio anche Zanusso

18 maggio 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Guida ufficiale sulle presenze allo stadio ’17/’18: Zebre

Tutti i numeri stagionali fatti registrare al "Sergio Lanfranchi", e non solo

18 maggio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby