Pro12: Benetton, manca l’ultimo metro. A Monigo passano gli Scarlets 22-6

I Leoni subiscono tre volte nell’ultima mezzora e peccano di cinismo nelle azioni da meta costruite

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

La partita di Monigo parte subito su un buon ritmo. Il leitmotiv del primo quarto sono il possesso degli Scarlets, che cercano di impostare la partita, e la buona solidità della difesa veneta che tiene bene il campo e sale con il giusto tempo stringendo le maglie. Il primo pericolo da meta al minuto ’13 è evitato da un buon placcaggio di Lazzaroni, mentre al ventesimo su palla a terra per poco i gallesi non si involano al piede in meta. Sempre da palla sporca, dopo touche troppo affrettatamente giocata da Davies per se stesso, arriva anche la possibile marcatura di Treviso ma il calcio a seguire verso la meta si perde. Alla mezzora splendida doppia salita da spia di Esposito e Paulo che provocano la turnover ball, prima del giro dalla piazzola di Allan che smuove il tabellino. Al minuto ’35 gli Scarlets provano con la touche maul e con una serie di pick and go in piena zona rossa ma Treviso, nonostante l’inferiorità numerica, difende coi denti e recupera addirittura il possesso. Sugli sviluppi della successiva touche (lanciata da Gega per pasticcio di Evans), la manovra da prima fase manda Sgarbi e compagni in pieni 22 ma la carica di Lazzaroni è tenuta alta. Nel finale bel chip di Allan a scavalcare la linea, Esposito recupera ma sugli sviluppi Bronzini sceglie il piede tattico: buona decisione ed ottima esecuzione, ma è l’ultima azione e il primo tempo si chiude. Il punteggio è di 3-0 per Treviso.

 

Al rientro in campo gli Scarlets vanno per i pali e non in touche dimostrando di aver capito che aria tira a Monigo. Treviso torna subito avanti, imposta un buon multifase che forza il fallo della difesa gallese. Allan è preciso e riporta subito avanti i suoi, con gli Scarlets in inferiorità numerica per il giallo a Bulbring. Nonostante l’inferiorità gli ospiti impostano uno dei primi multifase in avanzamento del match, i carrier erodono metri e Kruger raccoglie si gira e schiaccia. Cambiano le prime linee e Traore prima ara un avversario poi assieme al pack ara la mischia ospite: McKinley neoentrato va dalla piazzola ma centra il palo da facile posizione e si resta sul 10-6. A dieci dal termine seconda accelerata Scarlets che porta alla meta di van der Merwe al largo dopo bella serie di cariche attorno al breakdown. Treviso torna avanti, arriva nuovamente in zona rossa ma di nuovo manca l’ultimo guizzo per varcare la linea bianca. Alla penultima azione si spegne di poco a lato un calcio dai 50 metri per Treviso che consentirebbe un meritato punto di bonus. Sulla ripresa di gioco l’intercetto di Evans allarga il gap e punisce un attacco lento e in arretramento. Finisce 22-6.

 

Benetton Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi ( C ), 11 Luke McLean, 10 Tommaso Allan, 9 Giorgio Bronzini, 8 Abraham Steyn, 7 Dean Budd, 6 Francesco Minto, 5 Filo Paulo, 4 Marco Fuser, 3 Simone Ferrari, 2 Ornel Gega, 1 Alberto De Marchi.
A disposizione: 16 Luca Bigi, 17 Matteo Zanusso, 18 Cherif Traore, 19 Filippo Gerosa, 20 Marco Lazzaroni, 21 Tito Tebaldi, 22 Ian McKinley, 23 Andrea Buondonno

Marcatori Benetton
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Allan (34, 46)

 

Scarlets: 15 Liam Williams, 14 DTH van der Merwe, 13 Hadleigh Parkes, 12 Scott Williams, 11 Steff Evans, 10 Rhys Patchell, 9 Gareth Davies, 1 Wyn Jones, 2 Ken Owens [c], 3 Samson Lee, 4 Lewis Rawlins, 5 David Bulbring, 6 Aaron Shingler, 7 James Davies, 8 John Barclay
A disposizione: Ryan Elias, Luke Garrett, Werner Kruger, Rynier Bernardo, Morgan Allen, Aled Davies, Aled Thomas, Steff Hughes

Marcatori Scarlets
Mete: Kruger (55), van der Merwe (70), Evans (80)
Conversioni: Patchell (55)
Punizioni: Patchell (43)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: spunti dal mercato durante la sosta forzata

La fisionomia della rosa dei leoni assume contorni sempre più definiti

7 Aprile 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Tito Tebaldi a 360 gradi, tra leoni, gioie e delusioni azzurre e futuro

Abbiamo parlato con il numero 9 dei Leoni di Nazionale, contratto e situazione attuale

4 Aprile 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

OnRugby Relive: Leinster v Benetton Treviso, Pro14 2017/18

Rivediamo una delle partite più importanti nella storia trevigiana: il primo successo in casa del grande Leinster

4 Aprile 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: quattro rinnovi nello staff tecnico

Il club veneto ha confermato per le prossime due stagioni tutti gli assistenti di Kieran Crowley

24 Marzo 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Amerino Zatta parla del momento complicato

Senza cinque partite casalinghe, e con la Champions a rischio, non è semplice far quadrare i conti a Treviso

23 Marzo 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

La rosa del Benetton Rugby ’20/’21 – in aggiornamento

Quali sono, ad oggi, i giocatori ufficialmente sotto contratto con i Leoni per la prossima stagione

21 Marzo 2020 Pro 14 / Benetton Rugby