Guinness Pro12: troppi Ospreys per le Zebre. Bianconeri travolti 59-5

In Galles arriva una dura batosta per la squadra di Guidi

ph. Sebastiano pessina

ph. Sebastiano pessina

Le Zebre non hanno neanche il tempo di saggiare le condizioni del campo, che la situazione si mette subito male. I padroni di casa arrembano travolgendo la poco efficace e indisciplinata difesa dei parmensi. Dopo un quarto d’ora infatti le mete di Parry e Ashley sistemano il punteggio sul 17-0, grazie anche alla trasformazione in apertura di Davies, ma la reazione della franchigia italiana tarda ad arrivare. Beck trova ancora il modo di andare a realizzare pesante, poi un sussulto: la ruck viene difesa male da Tipuric, Tommaso D’Apice allora fiuta l’occasione e va in meta ma Padovani non trasforma. I gallesi allora puniscono nuovamente con Parry sul finale di frazione per il 31-5 che manda le squadre al riposo.

 

Il restart, dopo un paio di tentativi bianconeri, è sullo stesso canovaccio tattico del primo tempo: per la terza volta Parry riesce a schiacciare l’ovale oltre la linea di meta, con Davies ancora perfetto nella fase di conversione. Si val sul 38-5, che allo scoccare dell’ora di gioco diventa addirittura 45-5, per effetto della segnatura di Howells. Le Zebre nonostante il parziale pesantissimo provano a ributtarsi in attacco, ma il ritmo dettato da Semenzato non viene supportato dal resto della squadra. Si fa sempre più difficile per coach Guidi e i suoi: poco prima del settantesimo arriva anche il giallo per Boni, che lascia i compagni in quattordici. Quattro minuti più tardi infatti arriva anche il 52-5, quando Howells viene imbeccato da Evans con un calcetto preciso. E’ un massacro: sul finire di partita arriva anche l’ottava meta degli Ospreys. Ben John riesce ad iscriversi al tabellino dei marcatori e Davies si conferma perfetto. I gallesi chiudono sul 59-5 trovando oltre alla vittoria anche il punto di bonus offensivo

 

 

Ospreys: Dan Evans, Jeff Hassler, Ashley Beck, Josh Matavesi, Eli Walker, Sam Davies, Tom Habberfield (c), Nicky Smith, Sam Parry, Dmitri Arhip, Lloyd Ashley, Rory Thornton, Olly Cracknell, Justin Tipuric, Tyler Ardron
A disposizione: Hugh Gustafson, Paul James, Ma’afu Fia, Bradley Davies, Dan Baker, Rhys Webb, Ben John, Dafydd Howells

Marcatori Ospreys
Mete: Sam Parry(7),Lloyd Ashley(12),Ashley Beck(24),Sam Parry(39), ,Sam Parry(46),Dafydd Howells(58), Dafydd Howells(74), Ben John (80)
Conversioni: Sam Davies(7),Sam Davies(13),Sam Davies(25),Sam Davies(40), Sam Davies(47),Sam Davies(59), Sam Davies(75), Sam Davies (80)
Punizioni: Sam Davies(4)

 

Zebre Rugby: Kurt Baker, Lloyd Greeff, Giulio Bisegni, Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio, Edoardo Padovani, Guglielmo Palazzani, Andries Van Schalkwyk, Maxime Mbandà, Jacopo Sarto, George Biagi (c), Federico Ruzza, Pietro Ceccarelli, Tommaso D’Apice, Andrea Lovotti
A disposizione: Carlo Festuccia, Andrea De Marchi, Dario Chistolini, Valerio Bernabò, Giovanni Pettinelli, Fabio Semenzato, Carlo Canna, Tommaso Boni

Marcatori Zebre
Mete: Tommaso d”Apice(34)
Conversioni:
Punizioni:

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC, le Zebre fanno progressi ma gli errori sono tanti. Vince Edimburgo 27-11

I ducali lasciano tutto sul campo, ma in attacco sono ancora balbettanti. Gli scozzesi centrano il bonus a tempo scaduto

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Edimburgo

Gli emiliani cercano la prima vittoria stagionale, gli scozzesi invece vogliono riconfermarsi. Kick off alle 14

item-thumbnail

Dove si vede Zebre-Edimburgo, in tv e streaming – United Rugby Championship

I dettagli per seguire la partita dei ducali contro gli scozzesi

item-thumbnail

URC: ecco le Zebre che attendono Edimburgo con sei novità dal primo minuto

Seconda avversaria scozzese in due settimane al Lanfranchi. I ducali cercano di rialzarsi dopo la prova opaca offerta contro Glasgow

item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna