Sergio Parisse, la nuova stagione con l’Italia e con lo Stade Francais

Il grande rispetto per Brunel e l’energia di O’Shea nelle parole del capitano azzurro

parisse

ph. Sebastiano Pessina

Dopo le meritate vacanze, è cominciata anche per Sergio Parisse la preparazione atletica assieme al suo Stade Francais. Dalle pagine di Midi Olyimpique il capitano azzurro e del club parigino ha parlato degli obiettivi della sua squadra ma anche della Nazionale, a cominciare dal tour di giugno a cui non ha preso parte, così come concordato con la Federazione. “Il tour estivo è un’occasione per i più giovani di mettersi in mostra, e per l’allenatore di testare: è il momento giusto per farlo, c’è meno pressione rispetto a novembre o al Sei Nazioni”, ha spiegato Parisse. A proposito del nuovo Commissario Tecnico dell’Italrugby, Conor O’Shea: “E’ un allenatore piuttosto giovane e reduce da un egregio percorso agli Harlequins […] Punta in alto e ha molto energia, questo è un bene. Poi certo, all’inizio tutto è più semplice ma i primi segnali sono decisamente positivi”. Per quanto riguarda invece l’ex coach Jacques Brunel, conclude Parisse: “Ho molto rispetto per Jacques. Anche se gli ultimi anni sono stati difficili, tutti noi gli dobbiamo molto. Ha messo la sua impronta nel modo di giocare, portandoci ad un rugby più offensivo”.

 

Queste invece le parole a proposito della difficile scorsa stagione con il club parigino (conclusa al terzultimo posto del Top 14) e di quella che attende ora il suo Stade Francais: “Noi giocatori siamo i primi responsabili della negativa stagione. Non abbiamo mai avuto continuità di risultati. Ci è mancata l’umiltà, come se il peso del Bouclier (trofeo di campione di Francia vinto nel 2015, ndr) fosse troppo pesante […] Ma i campioni nel 2015 non sono diventati scarsi dal giorno alla notte”, conclude Parisse.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Top 14 tornerà il 4 settembre con la nuova stagione

Il massimo campionato francese ripartirà subito con Clermont-Tolosa. Scopriamo le novità orarie e perchè l'intervallo si allungherà

18 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia: confermate le date d’inizio del prossimo Top 14

Prima e seconda divisione francese torneranno in campo a settembre, nonostante tutto

8 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia il mercato è scoppiettante

Due internazionali per Lione e Stade Francais

7 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Stade Français: il Puma Marcos Kremer per rinforzare la seconda linea

Presentato anche un pilone georgiano Vasil Kakovin. Quesada: "Vogliamo essere tra i migliori sei club francesi, riscoprire l'Europa e brillare nelle c...

1 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Nuova esperienza francese per Edoardo Iachizzi

L'ex azzurrino lascia Perpignan dopo tre stagioni

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Mi sento rigenerato. Sono felice a Tolone, proveremo a vincere un titolo”

Il numero 8 azzurro ha poi parlato del suo futuro ipotizzano anche un impiego ovale nel post carriera

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14