Italrugby in campo a San Jose con gli Stati Uniti: per gli Azzurri obiettivo vittoria

Si gioca nella notte la seconda tappa del tour delle Americhe. Kick off alle ore 3 di domenica mattina

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La Nazionale azzurra scende in campo a San Josè contro gli Stati Uniti nel secondo incontro del Tour Oltreoceano. Dopo la buona uscita della scorsa settimana contro l’Argentina, per gli Azzurri è arrivato il momento di una prova convincente e di forza contro una squadra da rispettare ma non temere e contro cui dovrà essere evidenziata la superiorità di organizzazione di Gori e compagni. Un unico cambio deciso da Conor O’Shea con Mbandà che prende il posto di Steyn (inizialmente sarebbe dovuto andare in campo Barbieri) e spazio in panchina a Sebastian Negri. Di fronte gli Eagles con il “celtico” di Connacht AJ MacGinty in regia, il giocatore di Seven Augspurger a mediano di mischia e capitan Clever che ritrova la sua nazionale. Le parole del tecnico irlandese: “La settimana scorsa il gruppo ha offerto quello che deve essere il punto di riferimento in termini di work-rate e di approccio ed il risultato avrebbe potuto essere diverso. C’è molto potenziale e l’obiettivo è quello di costruire una vera identità italiana in tutto quello che facciamo. Vogliamo assolutamente essere una squadra vincente ed essere efficaci nei dettagli è quello che fa la differenza a questo livello”. All’Avaya Stadium kick off alle 18 locali, quando in Italia saranno le ore 3 di domenica mattina.

 

Stati Uniti: 15 Will Holder, 14 Taku Ngwenya, 13 Thretton Palamo, 12 Shalom Suniula, 11 Blaine Scully, 10 AJ MacGinty, 9 Nate Augspurger, 8 Cam Dolan, 7 Todd Clever (C), 6 Andrew Durutalo, 5 Greg Peterson, 4 Nate Brakeley, 3 Chris Baumann, 2 James Hilterbrand, 1 Titi Lamositele
A disposizione: 16 Joe Taufete’e, 17 Ben Tarr, 18 Angus MacLellan, 19 Stephen Tomasin, 20 Harry Higgins, 21 Tony Lamborn, 22 Chad London, 23 Mike Te’o

Italia: 15 Luke McLean, 14 Leonardo Sarto, 13 Michele Campagnaro, 12 Tommaso Castello, 11 David Odiete, 10 Carlo Canna, 9 Edoardo Gori, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Simone Favaro, 6 Maxime Mbandà, 5 Marco Fuser, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Ornel Gega, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Oliviero Fabiani, 17 Sami Panico, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Valerio Bernabò, 20 Sebastian Negri, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Allan, 23 Giovanbattista Venditti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale in visita alle Fiamme Oro

Il tecnico azzurro è andato a trovare, insieme agli assistenti e non solo, il club capitolino

22 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale ospiti del Colorno

Dopo due società emiliane, lo stato maggiore del rugby azzurro è passato da Colorno per lavorare assieme allo staff tecnico biancorosso

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Le partite dell’Italia andranno in diretta in chiaro

Una bella notizia per tutti gli appassionati, resta solo da capire quale sarà la rete che le trasmetterà

30 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia verso l’autunno: chi a 10 se si gioca il 30 ottobre?

Paolo Garbisi e Tommaso Allan non ci saranno se si giocherà fuori dalla finestra internazionale

20 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ange Capuozzo a OnRugby: «Ho due sogni: la nazionale e il Top14»

L'estremo italo-francese si racconta a OnRugby, tra il sogno della nazionale azzurra e l'obiettivo della promozione in Top14.

3 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby: gli Azzurri restano senza sponsor di maglia

Il main sponsor della nazionale esercitando il diritto di recesso ha scelto di non rinnovare il contratto con FIR

22 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale